Aumento delle tariffe per la mensa scolastica? No, stavolta la proroga dell’appalto è provvidenziale

A marzo, la Giunta municipale aveva deliberato le tariffe da applicare ai servizi a domanda individuale per il corrente esercizio 2019. Tra queste anche le tariffe per la mensa scolastica che, per effetto della revisione delle fasce di reddito di applicazione, sarebbero state più alte fino a toccare i 5 euro a pasto.

Ma dal 1 ottobre è stato prorogato il servizio di refezione mensa  e secondo il capitolato d’appalto speciale del periodo precedente agli stessi patti e condizioni fino al 19 dicembre di quest’anno, in attesa dell’effettivo espletamento della nuova gara.

La precedente delibera è stata dunque modificata con un altro atto della Giunta e fino a dicembre le tariffe rimangono invariate.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Rifiuti, Energetikambiente comunica uno sciopero il 13 dicembre

Al fine di tutelare il godimento dei diritti degli utenti serviti, Energetikambiente S.r.l. in A.S. informa che, in occasione dello sciopero generale del comparto di igiene ambientale indetto da FP CGIL, FIT CISL, UILTRASPORTI e FIADEL per l’intera giornata di lunedì 13 dicembre 2021 potrebbero verificarsi disagi nella corretta esecuzione dei servizi. Si invitano i […]

Domenica 5 dicembre Vince Abbracciante Ottetto alle Vecchie Segherie Mastrototaro

Domenica 5 dicembre alle ore 21.00 presso le Vecchie Segherie Mastrototaro il festival d’autunno Mediterraneo ospita Vince Abbracciante Ottetto (ingresso a pagamento, informazioni 371 1189956 e sistemagaribaldi@gmail.com). Alla sua quarta pubblicazione discografica, Abbracciante propone in prima assoluta la sua nuova impresa discografica, associando ancora una volta al suono della fisarmonica quello degli archi e di una ricca sezione ritmica con […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: