Via Aldo Moro ancora nel mirino dei vandali, distrutto un cestino portarifiuti

L’opera pubblica che ha reso pedonale via Aldo Moro è stata salutata quasi unanimemente con giudizi positivi. Quello però che si temeva da parte di molit si è verificato in diverse -troppe- circostanze.

La via più elegante della città e meta preferita del passeggio urbano dei biscegliesi è stata colpita da episodi di vandalismo o da conseguenze della trasgressione di regole circa il divieto di transito delle auto. A queste trasgressioni per esempio si possono attribuire l’abbattimento di lampioni dell’illuminazione avvenuti quasi due anni fa.

Di stupido vandalismo invece si dovrebbe parlare a proposito di uno dei caratteristici cestini portarifiuti in pietra che nella mattinata di oggi, domenica 27 ottobre, è stato ritrovato nelle condizioni che si possono constatare in foto.

La prima domanda che ci si pone è: l’episodio sarà stato ripreso da qualcuna delle telecamere di videosorveglianza installate nei dintorni?

Foto: Sergio Patruno

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Farabutti tentato furto in un Tir alla stazione di servizio Dolmen di Bisceglie: la Polizia sventa il colpo

Questa volta la Polizia è riuscita a sventare l’ennesimo furto all’interno della stazione di servizio “Dolmen Est” di Bisceglie, sull’autostrada A14. Almeno tre persone, che le Forze dell’Ordine stanno cercando di identificare in queste ore,  sono state sorprese dagli uomini della sottosezione di Bari Sud mentre erano intente a prelevare confezioni di generi alimentari contenuti […]

Bisceglie. Droga ed esplosivo in casa: arrestati madre e figlio

Avevano in casa cocaina e hashish, il materiale utile al confezionamento delle dosi di droga, 4mila euro in contanti e in banconote di piccolo taglio oltre a esplosivi sistemati in scatole di cartone nello scantinato. Per questo, una donna di 68 anni e suo figlio di 37 sono stati arrestati dai carabinieri a Bisceglie. Sono […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: