Fùtbol Cinco, secondo successo consecutivo per l’Under 19

Fùtbol Cinco, secondo successo consecutivo per l’Under 19

9 Novembre 2019 0 Di ladiretta1993

Terzo successo in cinque gare e terzo posto nel girone V del campionato Nazionale Under 19: positivo l’impatto in questo avvio di stagione della formazione giovanile del Fùtbol Cinco, vittoriosa per 5-3 sui pari categoria della Virtus Rutigliano.

Nel match disputato al PalaPoli di Molfetta nella mattinata di domenica 3 novembre, il team allenato da Emiliano Maiello fa valere il fattore campo in una gara intensa e combattuta fino al triplice fischio finale.

Per l’occasione i nerazzurri scendono in campo col quintetto iniziale composto da Alessio Di Pilato in porta, Christian Losciale, capitan Giancarlo Cosmai, Flavio Tritto e Mauro Montarone.

Avvio di gara equilibrato con un’occasione per parte capitate al biscegliese Cosmai (al termine di un ottimo scambio con Montarone) e al barese Ruospo. Il match si sblocca solo a metà primo tempo quando il subentrato Vincenzo Sinigaglia, ben servito da Losciale, insacca il momentaneo 1-0.

Al 13° lo stesso Losciale sfiora il raddoppio, decisivo l’intervento a tu per tu dell’estremo difensore ospite; Virtus Rutigliano che prova a pareggiare i conti con Damato (Alessio Di Pilato salva i suoi con un ottimo intervento) ma soprattutto con la traversa centrata da Ruospo in rapida ripartenza.

Al 16° Losciale, servito da Montarone, prova a mettere al sicuro il risultato, ma il suo tap-in termina fuori di poco. Al 16’44” gli ospiti realizzano la rete dell’1-1 con Ruospo, ben servito in area di rigore. Successivamente, Cosmai accarezza il possibile 2-1; il legno colpito da Troiani mette i brividi al quintetto locale ad un minuto dall’intervallo.

A 38 secondi dal suono della sirena, il Fùtbol Cinco sigla la rete del raddoppio: rapida rimessa laterale battuta da Montarone in direzione di Sinigaglia che sigla la sua doppietta. Virtus Rutigliano che continua ad insidiare la porta biscegliese prima con il terzo legno della gara, stavolta colpito da Favesi, il quale, poco dopo, costringe Di Pilato ad un altro intervento importante prima del riposo.

Nel secondo tempo subito una chance a testa, prima con Sinigaglia, poi con Favesi, con i portieri subito in evidenza (tra i nerazzurri Simone Di Benedetto subentra a Di Pilato). Al 25° gli ospiti siglano il 2-2 con Ruospo, ben servito da Favesi, al termine di un’ottima manovra.

Il Rutigliano, ben messo in campo da mister Catinella, spinge per la rete del vantaggio: al 26° Favesi ha la palla del possibile tris ma sciupa la grande occasione capitata, poi Di Benedetto è costretto ad un intervento in uscita per sventare un attacco dello scatenato Ruospo.

Il team di Maiello non resta però a guardare l’iniziativa barese e si rende pericoloso con Tritto e soprattutto con Montarone al 28° il quale costringe Lauro ad un intervento da applausi. Sul successivo corner arriva il 3-2 firmato dallo stesso numero 7 biscegliese su assist di Losciale.

A metà secondo tempo il Cinco è costretto a spendere il bonus delle cinque infrazioni. Tuttavia la formazione della Città dei Dolmen sigla il 4-2 con Sinigaglia, lanciato a rete dalle retrovie, realizzando la personale tripletta e salendo a quota 10 reti in campionato (2° miglior realizzatore alle spalle di Mazzilli del Futsal Capurso, 16).

Lo stesso Sinigaglia sfiora il 5-2, poi Simone Di Benedetto è autore di due interventi provvidenziali in rapida successione su Palazzo e Castiglione. Al 36° nuova traversa colpita dal Rutigliano con Ruospo: la rete è nell’aria e arriva successivamente col numero 10 ospite con la carta del quinto uomo di movimento.

Nemmeno il tempo di esultare che Losciale mette al sicuro il risultato siglando il 5-3 a porta vuota. Punteggio ancora più consolidato dalla parata dell’estremo biscegliese Simone Di Benedetto al 39°, quando respinge il tiro libero di Castiglione.

Nel prossimo turno, in programma domenica 10 novembre, il Fùtbol Cinco ospiterà i pari categoria del Volare Polignano. Appuntamento al PalaDolmen di Bisceglie, calcio d’inizio ore 11.
Arbitrerà il match Lorenzo Agostinelli di Bari. Crono: Davide Masciavè di Molfetta.

 

FUTBOL CINCO BISCEGLIE-VIRTUS RUTIGLIANO 5-3
Fùtbol Cinco Bisceglie
: 1 Di Benedetto, 2 Mastrapasqua, 3 Troisi, 4 Losciale, 5 V. Di Pilato, 6 Cannata, 7 Montarone, 8 Cosmai, 9 Tritto, 10 Sinigaglia, 11 D. Di Pilato, 12 A. Di Pilato. Allenatore: Emiliano Maiello.
Virtus Rutigliano: 22 Lauro, 3 Damato, 5 Troiani, 6 Palazzo, 7 Difino, 9 Favesi, 10 Ruospo, 11 Castiglione Minischetti, 16 Sibilia, 20 Masotti. Allenatore: Claudio Catinella.
Arbitro: Tessa di Barletta. Crono: Peschechera di Barletta.
Reti: 11’49” Sinigaglia, 16’44” Ruospo, 19’23” Sinigaglia, 24’56” Ruospo, 28’29” Montarone, 33’16” Sinigaglia, 38’02” Ruospo, 38’36” Losciale.
Note: ammonito Losciale al 26’19”; al 39’09” Di Benedetto respinge un tiro libero a Castiglione.

Annunci