Ospedale nord barese, anche Galizia (M5S) interviene nel dibattito

A fronte di quanto dichiarato dal Presidente Emiliano circa la costruzione dell’Ospedale del Nord Barese non esiste – dichiara la Deputata Francesca Galizia – ad oggi alcun atto ufficiale che ne dimostrerebbe realmente il progetto. Nulla, pertanto, che faccia ben sperare nella nascita di un istituto ospedaliero, che certamente gioverebbe al territorio, ma solo nel caso in cui le dichiarazioni fossero vere. L’unico vero fatto – fa notare l’onorevole – è che le risorse ministeriali (ex art. 20) ci sono e pure da diversi anni, ma nessun progetto strutturale di costruzione ospedaliero nel nord barese è stato presentato da Emiliano. Piuttosto esiste la Delibera regionale 89/2019 nell’ambito della quale lo stesso dichiara che per la costruzione di un ospedale nel nord barese “non è stato redatto lo studio di fattibilità in quanto a priorità più bassa […] e non essendo ancora definita l’area specifica su cui realizzarlo, fatta salva la localizzazione di massima effettuata nel 2012”.

È palese, dunque – incalza la Galizia – che l’obiettivo di Emiliano in questo momento sia quello di raccogliere consensi elettorali parlando di progetti per il territorio del tutto inesistenti e lo fa mentre i fatti raccontano altro e cioè che il Piano di Riordino Ospedaliero sta comportando non certo aperture ma chiusure e ridimensionamenti, come nel caso – per il nord barese – di Ruvo, Terlizzi, Trani e Molfetta.

Emiliano la piantasse – conclude la Deputata pentastellata – di illudere il cittadino. E come lui anche tanti altri politici la smettessero di creare intenzionalmente problemi dando poi l’illusione di averne una soluzione. Questo giochetto ormai lo abbiamo compreso tutti, inutile dunque che continuino ad affannarsi nel dimostrare di aver individuato la soluzione ad una problematica che loro stessi hanno creato o contribuito a creare.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Sicurezza, la Giunta autorizza il collegamento telematico dei Carabinieri all’anagrafe comunale

La Giunta comunale di Bisceglie ha autorizzato l’attivazione del collegamento telematico della banca dati anagrafica comunale con la Legione dei Carabinieri Puglia Comando Provinciale di Barletta Andria Trani, approvando al contempo lo schema di protocollo d’intesa per la consultazione telematica dei dati. La richiesta di accesso alla banca dati dell’anagrafe del Comune di Bisceglie era […]

L’Amministrazione Angarano delibera adesione all’Associazione antimafia Avviso Pubblico

La giunta comunale di Bisceglie ha deliberato l’adesione all’associazione “Avviso Pubblico” che riunisce e rappresenta Regioni, Province e Comuni impegnati nel contrasto alle mafie e nella diffusione dei valori della legalità e della democrazia. “L’influenza delle organizzazioni criminali non è più limitata alle tradizionali zone d’insediamento”, si legge nella delibera di giunta. “Le enormi fortune […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: