LA STORIA DEL RE…TRAVICELLO (di Nicola Ambrosino)

una satira politica…di storia locale amministrativa, d’un “allegro” Comune pugliese.

 

Ho sognato, poveretto,

un buon Re, per cuscinetto;

posto a capo d’un Reame…

dalle losche e oscure trame.

I furboni, con gli onori…

diventarono assessori…

e con un silente fare…

li vedemmo…comandare.

Sui terreni del Levante

l’obbiettivo era lampante,

quella terra…edificare,

mentre s’era a governare.

Arrivarono un bel dì… dei soldoni al Cinque Gì,

ed ognun, con un pretesto…

incassò pecunia e…resto.

A chi osava protestare…

si diceva: “Vuoi bloccare…

il futuro ed il progresso?”;

additandolo per fesso!

Al buon Re, di poco slancio…

gli bocciarono il bilancio…

e al Reame, ormai smorto…

disse: “Non me ne sò accorto!”.

“Sarà stata la pressione…

della forte opposizione,

che per ovvie sue ragioni…

pone sempre dei bastoni!”.

Il Reame, da quel dì…

con l’attacco del Piddì…

fu schernito a ogni livello…

con il Re…suo travicello.

Ma la storia, Amici cari,

tra ricorsi con denari,

si racconta…in ogni bar…

e condanne avanti al TAR!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Inizia la stagione teatrale di Bisceglie, nove gli spettacoli in programma

Avrà inizio sabato prossimo la stagione teatrale di Bisceglie. Nove spettacolo e grandi nomo del teatro nazionale e della cultura. Se vuoi abbonarti o acquistare biglietto affrettati: i posti disponibili sono ancora pochi. Info e prenotazioni presso il Teatro Politeama

Un omaggio a Lina Wertmuller sabato al Circolo Unione di Bisceglie

Un omaggio a Lina Wertmuller, la grande regista recentemente scomparsa, avrà luogo sabato 22 gennaio alle 19 nel salone del Circolo Unione di Bisceglie, una serata in collaborazione con il Cineclub Ricciotto Canudo che alternerà la conversazione sulla poetica cinematografica della regista a spezzoni di film e vari aneddoti. In un’ottica di collaborazione con le […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: