Solidarietà da parte del Movimento politico #NelModoGiusto al vicesindaco Angelo Consiglio

Non si sono fatti attendere i messaggi di solidarietà al vicesindaco Consiglio per l’episodio dell’auto danneggiata e sfregiata ad opera di ignoti. In questa pagina e in altre saranno pubblicati quelli provenienti dal mondo politico. L’occasione è propizia per la redazione de La Diretta per esprimere anch’essa solidarietà al vicesindaco Consiglio.
Di seguito il comunicato del movimento politico NelModoGiusto.
In questa città negli ultimi anni si è lacerato il senso della comunità e della sicurezza. Un malessere generale ed una disperazione diffusa alimentano incertezze paure rancori odi e minano in modo ipocrita le relazioni.
Tutto questo si riversa spesso con violenza nei confronti dei rappresentanti istituzionali. Sindaci  vice sindaci e assessori consiglieri sono stati vittime di insulti minacce e atti vandalici. Da Francesco Spina a Gianni Casella, da Alfonso Russo, Giorgia Preziosa a Natale Parisi.
Quello che è accaduto oggi al vice sindaco Consiglio ne è ulteriore prova.
Gesti che rappresentano una vergognosa pagina della storia politica del nostro territorio. L’attacco subito dal Vicesindaco è un atto grave che va respinto e condannato.
Oltre alla figura istituzionale si lede e si offende anche la dignità e la libertà della persona, che quotidianamente con il suo operato esercita uno dei diritti fondamentali dell’uomo: la libertà di opinione e di espressione  attraverso lo strumento democratico di partecipazione alla vita politica.
Oggi la politica tutta deve essere unita intorno alla persona del Vicesindaco di Bisceglie e della sua famiglia, confidando nell operato delle forze dell’ordine, che, sempre attente e vicine ai cittadini, sapranno presto fare luce sull’episodio e ne individueranno gli autori.
Il movimento politico#NelModoGiusto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Addio a Carlo Di Liddo, fu assessore comunale

Scompare Carlo Di Liddo ex commerciante e assessore comunale con incarico alla Nettezza Urbana, alla Pubblica Sicurezza e al Commercio negli anni ’90. Politicamente fu nella Giunta a guida dell’ex Sindaco Franco Contò, e militante nella Democrazia Cristiana. Lascia la moglie Angela Maria di Molfetta e tre figli Rossella,Piero e Tiziana. I funerali si svolgeranno […]

Pretendono soldi per restituire auto rubata a Bisceglie, arrestate due persone di Andria

Due uomini di Andria, entrambi con vari precedenti penali, sono stati arrestati dai carabinieri del comando provinciale di Barletta Andria Trani con l’accusa di estorsione, per aver preteso soldi per restituire un’auto rubata a maggio del 2020 ad un anziano di Bisceglie. Per l’estorsione, con la cosiddetta modalità del cavallo di ritorno, era già stato […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: