Dup, Sindaco Angarano: «Dimostrata nei fatti la massima apertura alla minoranza e il rispetto delle sue prerogative»

Su una dibattuta e controversa questione formale, l’opposizione ha chiesto il rinvio del punto relativo all’approvazione del Dup in consiglio comunale. In sostanza, pur avendo il collegio dei revisori dei conti già espresso parere favorevole al Dup per la riapprovazione in giunta e non avendo questo documento subito alcuna modifica per la discussione in consiglio, l’opposizione ha chiesto che i revisori contabili confermassero il parere positivo.

A ben vedere, quindi, una riconferma della conferma. Dimostrando tuttavia nei fatti la massima apertura al confronto con la minoranza, nell’ottica del massimo rispetto delle prerogative dell’opposizione in maniera più garantista possibile, abbiamo accolto la richiesta. Auspichiamo che per il bene della Città l’atteggiamento costruttivo possa prevalere sulla pretestuosa logica del muro contro muro, dimostrando che il vero obiettivo non continui ad essere quello di appigliarsi a cavilli di qualsiasi tipo per tenere irresponsabilmente bloccata l’amministrazione a fini politici personali, disinteressandosi delle ripercussioni negative che questa situazione sta riversando pesantemente sui servizi e sui cittadini.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Nuovi ospedali, Amati: “Un combattimento. Andria e Nord barese attendono finanziamenti promessi per partire”

“Sui nuovi ospedali è sempre un combattimento. Quelli di Andria e del Nord barese non possono partire, l’uno per i lavori e l’altro per la progettazione, a causa della mancata erogazione dei finanziamenti già disponibili ma non ancora erogati. Quello di Maglie-Melpignano, invece, ha un ritardo nella consegna della progettazione di almeno un mese rispetto […]

PNRR, il Comune ottiene 855mila euro per nuove mense scolastiche

Il Comune di Bisceglie ha ottenuto un finanziamento PNRR di 855.000 euro per la realizzazione di nuove mense scolastiche alla scuola “Arc. Prof. Caputi”, in via XXV Aprile, e all’istituto scolastico in via Martiri di via Fani. Nello specifico, il nuovo immobile destinato a refettorio della scuola “Caputi”, dimensionato per un numero di 60 alunni […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: