Spina: alla riunione dei capi-gruppo, una nuova marcia indietro di Angarano & Co.

«I procedimenti di approvazione del bilancio dell’anno già scaduto non sono ancora avviati e, proprio in queste ore, la stessa maggioranza di Angarano ha chiesto nella conferenza dei capi-gruppo di annullare la comunicazione di trasmissione atti del DUP (Documento Unico di Programmazione) del 31 dicembre (Capodanno) e di rifare tutto di nuovo. Come per la tela di Penelope, Angarano fa e disfa regole e procedure non trovando supporto nelle norme di legge, che non hanno mai contemplato questo disastro amministrativo clamoroso che è successo a Bisceglie. Il cortocircuito istituzionale che sta causando, a tutti i livelli e responsabilità, il sistema di illegalità di Angarano & Co. farà seri danni alla città e non si vede alcun orizzonte (solo per l’approvazione del Bilancio 2019 ci vorrebbero mesi ancora), visto che non si è ancora approvato in via definitiva il DUP aggiornato del 2019 (che è scaduto il 15 novembre del 2018). I due anni di ritardo non saranno chiaramente superabili nei prossimi giorni, ma questo servirà a prendere qualche altro mese di indennità, visto che l’unica cosa che viene pagata in questa situazione aberrante è lo stipendio di sindaco e assessori. Per la decima volta, intanto, questa mattina hanno chiesto di annullare in via di autotutela la comunicazione, datata 31 dicembre, della trasmissione degli atti al Consiglio per l’incompletezza della documentazione. Perché, quindi, viene da chiedersi, l’hanno fatta aumm aumm la notte del 31? Scommettiamo che sarà partita qualche nota al Prefetto dicendo falsamente che tutto era in regola ed avevano iniziato il percorso burocratico?».,

E’ quanto riporta il consigliere comunale Francesco Spina in una nota stampa.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Prefetto e Sindaci della Bat: obbligo di mascherine anche all’aperto

 “Alla luce dell’incremento contenuto ma crescente dei contagi registrato sul territorio, si è condivisa l’opportunità di adottare ordinanze sindacali che stabiliscano misure di cautela aggiuntiva, ad esempio l’utilizzo delle mascherine all’aperto, che siano proporzionate e adeguate alle maggiori esigenze di contenimento correlate a particolari contesti cittadini e a specifici periodi o fasce orarie in cui […]

Angarano: «Oltre mille euro alle famiglie in difficoltà a causa della pandemia. Nessuno lasciato indietro»

Ammontano ad oltre 1.119.000 euro le risorse del Governo che il Comune di Bisceglie stanzierà in favore di persone e/o famiglie in condizioni di disagio economico e sociale causato dalla pandemia. La Giunta comunale guidata dal Sindaco Angarano ha deliberato di riservare 500.000 euro per misure di solidarietà alimentare, 403.371 euro per il sostegno al […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: