Mense scolastiche, comitato genitori IV Circolo: «Avuto promesse che qualità cibo migliorerà»

Mense scolastiche, comitato genitori IV Circolo: «Avuto promesse che qualità cibo migliorerà»

23 Gennaio 2020 0 Di ladiretta1993

A seguito della protesta avviata dai genitori del IV circolo didattico di Bisceglie in data 20 gennaio 2020,     si è giunti nella mattinata stessa ad un incontro  presso la direzione del plesso “S. Cosmai” con l’Ass.re Loredana Acquaviva e la vicaria del plesso, Ins. Angela Colamartino dove si sono chiarite le motivazioni della protesta.

 

Il sindaco Angarano, successivamente, in data 21 gennaio 2020, ha organizzato presso la sala consiliare un tavolo tecnico per discutere ed evidenziare le problematiche denunciate e verbalizzate dai componenti della commissione mensa genitori in occasione dei sopralluoghi effettuati in mensa durante la refezione.

Al tavolo tecnico iniziato alle ore 19,00 erano presenti, oltre ai componenti dei comitati mensa genitori dei quattro circoli didattici, l’Ass.re Loredana Acquaviva, il Cons.re Carla Mazzilli, il Dott. Giacomo Stingi, dirigente medico SIAN del dipartimento prevenzione ASL BAT, il Dott. Pietro Pasquale, responsabile regionale della struttura di “Igiene degli alimenti e Nutrizione Preventiva”, i referenti dell’azienda Pastore che fornisce i pasti nella persona di Daria Pastore, Donato Racanati e Caterina L’erario, dirigenti scolastici e insegnanti.

 

Dall’incontro è emerso quanto segue:
il capitolato in essere non può essere modificato perché contrattualmente accettato da ambo le parti (azienda fornitrice /comune).

Il Dott. Stingi, dopo aver preso visione de

l menù in corso, ha dichiarato che lo stesso non è adeguato alle linee guida regionali attualmente in vigore in quanto vecchio di circa 20 anni.

La ditta fornitrice “Pastore”, preso atto della suddetta dichiarazione si è impegnata a richiedere le autorizzazioni necessarie per poter modificare alcune pietanze dell’ attuale menù somministrato.

Il Dott. Stingi si è impegnato a valutare e ad autorizzare a breve termine le variazioni che gli verranno sottoposte per avvicinarsi alle attuali linee guida regionali.

L’assessore, in attesa del nuovo bando, si è subito resa disponibile all’ascolto delle problematiche e delle richieste sottoposte, promettendo una celere risoluzione  al fine migliorare il gradimento dei menù.

I rappresentanti dei genitori si ritengono soddisfatti dell’incontro in quanto tutti i partecipanti si sono resi disponibili all’ascolto e all’impegno a migliorare il servizio mensa.
Sarà nostra premura seguire, monitorare e informare i genitori sull’evoluzione degli impegni assunti da tutte le parti presenti.

Concludiamo precisando che la protesta dei genitori ha interessato solo il servizio mensa e non l’operato e l’offerta formativa della scuola della quale siamo pienamente soddisfatti; la stessa, seppur sollevata dai genitori del IV circolo, richiama l’interesse di tutti i genitori i cui figli usufruiscono del servizio mensa.

I rappresentanti genitori commissione mensa del IV Circolo.

Annunci