Commercio abusivo: sequestrati pesce, frutta e verdura. Prodotti donati in beneficenza

Questa mattina Polizia Locale, Guardia di Finanza e Guardia Costiera hanno condotto un’operazione congiunta di controllo sul territorio cittadino finalizzata al contrasto del fenomeno del commercio abusivo su aree pubbliche. Durante le verifiche al mercato ittico, gli agenti hanno sequestrato un’intera panca di prodotti ittici di vario genere, suddiviso in una quindicina di cassette per un peso di circa 70 chili, poiché il venditore era sprovvisto della prescritta autorizzazione alla vendita su posteggio. Il pesce sequestrato, dopo essere stato sottoposto alle verifiche del servizio veterinario, è stato donato in beneficenza alla Caritas Cittadina.

 

Altri controlli hanno riguardato i rivenditori di frutta e verdura in zona Sant’Andrea. L’attività ha portato al sequestro di circa 50 chili di prodotti agroalimentari di un commerciante abusivo e alla rilevazione di altre tre violazioni del codice del Commercio (legge regionale 24/2015), che hanno determinato altrettante sanzioni amministrative. Frutta e verdura oggetto del sequestro sono state donate al centro diurno Villa Giulia. Le verifiche contro la vendita abusiva proseguiranno nell’immediato futuro.

 

“Ringraziamo Polizia Locale, Guardia di Finanza e Guardia Costiera per il loro operato di questa mattina e per l’impegno quotidiano”, ha commentato il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano. “Il commercio abusivo danneggia chi rispetta le regole e i principi della leale concorrenza tra venditori. In questi giorni, inoltre, sono visibilmente aumentati i controlli e le misure di vigilanza da parte dei Carabinieri in Città, con un conseguente aumento della percezione della sicurezza da parte dei cittadini. La nostra gratitudine va quindi all’Arma dei Carabinieri e al Prefetto della Bat per l’attenzione alla nostra Città e per le misure concrete disposte nei recenti Comitati per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica ai quali l’Amministrazione Comunale ha partecipato”.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Ci lascia a 43 anni Michele Lionetti, lutto nel mondo dello sport biscegliese

Il movimento del basket e lo sport biscegliese piangono la prematura scomparsa, a soli 43 anni, di Michele Lionetti. Una notizia che non avremmo mai voluto riportare. Lions Bisceglie, in tutte le sue componenti, esprime enorme cordoglio per la perdita di un uomo che ha espresso il suo amabile carattere e la sua travolgente personalità […]

Bisceglie. Minaccia con una pistola (giocattolo) un giovane per un debito: arrestato un 16enne

Un 16enne di nazionalità tunisina è stato arrestato dai carabinieri a Bisceglie   per tentata estorsione. Avrebbe – secondo quanto emerso – chiesto soldi per una dose di droga non pagata a un 18enne minacciandolo di morte con una pistola poi risultata giocattolo. È stata la vittima a denunciare di essere sotto scacco del ragazzo che […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: