Nomina di scrutatori, priorità a disoccupati e studenti senza lavoro

È stato pubblicato sull’albo pretorio del Comune di Bisceglie l’avviso per la nomina di scrutatore in occasione delle elezioni referendarie, regionali ed altre eventuali che si terranno nell’anno 2020. Il sorteggio pubblico sarà effettuato tra coloro che siano iscritti presso il Centro Territoriale per l’Impiego o studenti che non svolgono alcuna attività lavorativa retribuita, a condizione che siano regolarmente iscritti nel vigente Albo degli Scrutatori.

“Anche quest’anno abbiamo voluto dare priorità a disoccupati e studenti senza lavoro per sostenere chi non ha un reddito fisso”, ha sottolineato il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano. “Un segnale di attenzione verso chi è più in difficoltà. Come sempre il sorteggio sarà pubblico ed aperto a tutti”.

Per beneficiare di tale priorità gli aspiranti dovranno presentare domanda alla Commissione Elettorale Comunale compilando il modulo disponibile all’Ufficio Elettorale, scaricabile dal sito web del Comune http://www.comune.bisceglie.bt.it e allegato al presente comunicato insieme all’avviso pubblico.

La domanda, redatta in carta semplice e firmata dall’interessato, dovrà essere presentata, a pena di esclusione, entro e non oltre le ore 12.30 del giorno 21 febbraio 2020. Per tutte le modalità e informazioni è possibile consultare il sito web del Comune di Bisceglie o la App Municipium.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Giro di Italia di plogging, grande successo per la tappa biscegliese

Ben quarantacinque partecipanti di varie età e provenienza; cinque percorsi con un diversificato grado di difficoltà, dai 3 ai 25 km di percorrenza, quest’ultimo praticato con l’ausilio di biciclette; 35 bustoni di rifiuti raccolti nelle 3 ore di attività. Sono i dati che fotografano il successo della tappa biscegliese, svoltasi domenica 7 agosto, della prima […]

La denuncia di Pro Natura Bisceglie: a Orto Schinosa i lavori sono fermi

Sono passati due anni da quando l’associazione biscegliese ambientalista “Pro Natura” espresso le sue perplessità sulla realizzazione di un “orto urbano” nel Giardino dei Giusti in quanto il progetto non accoglieva le loro proposte. «Con senso di responsabilità -scrive Mauro Sasso, responsabile del sodalizio in una nota- chiedemmo di essere coinvolti nelle attività previste dal […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: