Nessun contagio per il cinese residente a Bisceglie ricoverato a Bari. Dalla Asl: «Siate sereni»

Pericolo scampato per il cinese residente a Bisceglie e ricoverato ieri, martedì 11 febbraio, che si era presentato   al Pronto soccorso dell’ospedale di Bisceglie con lievi sintomi di febbre associati a diarrea. Si trattava, effettivamente, di una dissenteria. Le analisi effettuate sull’uomo, infatti, hanno prodotto un esito negativo ai test per coronavirus.

Intanto dalla Direzione generale dell’Asl Bt e l’Ordine dei medici sono tornati a rassicurare tutti sulla attivazione, nel territorio di Barletta-Andria-Trani, di ogni procedura utile a fronteggiare eventuali casi di coronavirus, come riferisce oggi “La Gazzetta del Mezzogiorno”: «Abbiamo ricevuto e adottato il protocollo regionale che discende da linee guida ministeriali – dice Alessandro Delle Donne, manager della Asl Bt -. In caso di sospetto diagnostico riserviamo un
ambulatorio del Pronto soccorso ed un’ambulanza dedicata, proprio come è stato per il cittadino di Bisceglie, per le gestione immediata di eventuali pazienti. Abbiamo predisposto tutto – continua Delle Donne – in collaborazione con il
Dipartimento di prevenzione, il Reparto malattie infettive, le direzioni mediche di presidio e tutti gli altri operatori coinvolti, per essere immediatamente pronti a gestire qualsiasi situazione. Inoltre stiamo lavorando in stretta e continua collaborazione con il dottor Dino Delvecchio, presidente dell’Ordine dei medici della Bat, per assicurare la massima adesione al protocollo operativo redatto dalla Regione e condiviso con tutte le strutture sanitarie. Pertanto, invitiamo la popolazione alla massima serenità».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Vandali in azione nel centro storico, divelti alcuni addobbi allestiti per le feste natalizie

Lo sforzo dei tanti residenti, commercianti e giovani volontari dell’associazione “Borgo Antico” si scontra con l’ottusità di pochi vandali e teppisti, che la scorsa notte hanno divelto alcuni degli addobbi ideati per abbellire il centro storico in occasione delle festività natalizie. «Da settimane, tutti insieme, ci siamo messi all’opera per rendere il nostro centro storico […]

Furti negli uliveti: Confagricoltura Bari – Bat chiede l’intervento delle autorità

Martedì 29 novembre Confagricoltura Bari-Bat ha inviato una richiesta di incontro con le autorità competenti per discutere sull’ordine pubblico a seguito dell’intensificarsi del fenomeno di furti nelle campagne in particolare del nord barese. La situazione è molto critica per via della stagione, in piena fase di vendita del prodotto. L’oliva andriese infatti ha delle peculiarità […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: