Cappellani Militari, Galantino (FdI): occorre rivedere figure e compensi

«In materia di assistenza spirituale alle Forze Armate c’è ancora molta strada da fare: le funzioni dei cappellani, benché fondamentali per il supporto ai militari e alle famiglie di questi, non dovrebbero rientrare nella sfera dei privilegi. Come ho già denunciato in passato, i cappellani militari hanno costi eccessivi per lo Stato, pertanto ritengo che la figura debba essere rivista in un’ottica di risparmio per i cittadini. La riflessione muove dall’accordo tra Vaticano e Stato italiano che elimina l’uniforme per i cappellani delle Forze Armate in favore dell’utilizzo dell’abito talare con stellette dell’esercito. Il costo di queste figure per lo Stato è di 10mln di €, in netta differenza quindi con gli stipendi dei cappellani (ad esempio) della Polizia».
Lo scrive in una nota stampa Davide Galantino, deputato di Fratelli d’Italia.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Servizio di refezione scolastica: iscrizioni aperte fino al 18 settembre

È stato pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Bisceglie l’avviso per l’iscrizione al servizio di refezione scolastica, anno scolastico 2022-2023. A partire dal 10 agosto 2022 e fino al 18 settembre 2022 è possibile effettuare l’iscrizione di alunne e alunni residenti nel territorio del Comune di Bisceglie e frequentanti le Scuole dell’Infanzia e la […]

“Sì” in Giunta all’Onorificenza al Valor Civile a Bisceglie per gli eventi del bombardamento subito nel 1916

La Giunta Comunale, presieduta dal Sindaco Angelantonio Angarano, ha deliberato di proporre, esprimendo parere favorevole, il riconoscimento di specifica Onorificenza (quale la medaglia al Valor Civile) alla Città di Bisceglie come ricompensa al Valor Civile, da conferire con Decreto del Presidente della Repubblica, per gli eventi legati al bombardamento navale subito dalla Città inerme il […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: