Corso Umberto: sequestrate cassette ortofrutta e multa al commerciante abusivo

Stamattina la Polizia Locale e la Guardia di Finanza hanno effettuato controlli nella zona di Corso Umberto. Gli agenti hanno sequestrato una decina di casse di prodotti ortofrutticoli ad un rivenditore che esercitava l’attività commerciale senza essere in possesso della licenza amministrativa, in violazione del codice del Commercio (legge regionale 24/2015). Al fruttivendolo sarà quindi comminata una sanzione amministrativa di circa 5mila euro e un’altra multa per l’assenza del registratore di cassa.

La merce sequestrata è stata donata al centro diurno Villa Giulia. Il sequestro odierno si somma a quelli effettuati ad inizio febbraio di prodotti agroalimentari e ittici durante le verifiche effettuate nella zona della “piazza del pesce” e del quartiere Sant’Andrea. I controlli proseguiranno nei prossimi giorni.

Ringraziamo la Polizia Locale e la Guardia di Finanza per l’attività puntuale che stanno conducendo per garantire la legalità nel commercio locale, a tutela dei venditori che rispettano le regole e pagano le tasse, anche a costo di grandi sacrifici. Plauso è giunto anche dagli assessori alla Polizia Locale, Angelo Consiglio, e alle attività produttive, Gianni Naglieri, che hanno sottolineato l’opportunità delle operazioni finalizzate a garantire l’osservanza delle norme nonché il rispetto dei principi di leale concorrenza tra gli operatori commerciali.

One thought on “Corso Umberto: sequestrate cassette ortofrutta e multa al commerciante abusivo

  1. Tutto bene ma quando inizieranno i controlli per occupazione del suolo pubblico comunale vedasi fioriere abusive e cassette sulla strada?? Giuseppe Dammacco

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Controlli Guardia di Finanza a attività commerciali di Bisceglie, Barletta e Andria: 21 dipendenti in nero e 4 irrigolari

 Sono complessivamente 25 i lavoratori risultati non in regola con i contratti di lavoro in sei attività distribuite tra Bisceglie, Barletta e Andria, nel nord Barese. A scoprirli sono stati i finanzieri impegnati nel contrasto al lavoro nero. Nello specifico, i militari hanno individuato 21 lavoratori in nero e 4 irregolari multando i sei imprenditori […]

Controlli Carabinieri su Trani e Bisceglie: 180 persone identificate

Più di 180 persone identificate e 75 autoveicoli controllati con 14 sanzioni al codice della strada per varie infrazioni e controllati anche 3 esercizi pubblici. E’ il bilancio dei controlli intensificati ulteriormente a Trani e Bisceglie nel fine settimana di Ferragosto da parte dei Carabinieri della Compagnia di Trani, che hanno operato non soltanto in […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: