Rinnovazione Bilancio, Spina: «Ora prepariamoci ad un aumento Tari»

«Una rinnovazione di Bilancio a metà’! L’amministrazione Angarano, colta in flagrante tra false dichiarazioni e conflitti di interessi per assunzioni di parenti di assessori, rinuncia e ritira il piano triennale e annuale delle opere pubbliche, la parte più importante del Bilancio di un ente, pur di non perdere la poltrona.

Il bilancio 2019 approvato con un anno e mezzo di ritardo è molto peggio di quello già annullato dal TAR e, peraltro, per almeno tre mesi, il Comune di Bisceglie non potrà partecipare a bandi né realizzare opere pubbliche e questo determinerà tanti inconvenienti e ritardi per la prossima programmazione.

Purtroppo, anche il secondo atto del bilancio 2019, già annullato una volta dal TAR, non avrà vita lunga. Troppe incongruenze e troppe illegalità e violazioni che danneggiano soprattutto i cittadini come la stangata Tari che, fuori legge, Angarano e c. hanno approvato con un sensibile aumento rispetto alle tariffe precedenti.

Insomma, il solito Angarano che getta dalla nave che affonda il piano delle opere pubbliche e sacrifica un suo assessore che aveva votato a favore del marito in conflitto di interesse, pur di non perdere tempo, sull’”altare” di qualche mese in più di poltrone amministrative. Intanto, i cittadini, senza opere pubbliche e servizi, ma con tasse e cartelle tari pazze, non ne possono più…».

E’ quanto scrive il consigliere comunale Francesco Spina sulla sua pagina Facebook.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Il Comune ottiene altri 5.626.000 euro dal PNRR per un nuovo asilo nido e una nuova scuola per l’infanzia

Continua la pioggia di finanziamenti del PNRR su Biscegli. L’Amministrazione Angarano, infatti, ha ottenuto altri 5.626.000 euro per la nuova costruzione di un asilo nido comunale in via Padre Kolbe e di una scuola per l’infanzia in corso Dott. Sergio Cosmai. I fondi sono relativi all’Avviso pubblico del 2 dicembre 2021 – Missione 4 – […]

Pd: schiera i suoi candidati in Puglia, Boccia al Senato

Il Partito Democratico ha reso note le candidature per camera e senato in vista del voto del 25 settembre prossimo. Per la Camera, nel collegio Puglia 1 (foggiano e Bat), risultano candidati Raffaele Piemontese, vicepresidente della giunta regionale pugliese, la consigliera regionale Debora Ciliento, il presidente del consiglio comunale di Andria (Bat), Giovanni Vurchio, e Gabriella Grieco; […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: