Universo Salute, azienda e sindacati si incontrano

Universo Salute, azienda e sindacati si incontrano

21 Marzo 2020 0 Di ladiretta1993

Mercoledì 18 marzo, presso la sede di Bisceglie di Universo Salute, il management guidato dall’AD Paolo Telesforo e dal vicepresidente Avv. Luca Vigilante, ha incontrato le rappresentanze sindacali di CGIL/FP – CISL/FP – UIL/FPL – FSI – FIALS – UGL/Sanità.
L’incontro è scaturito dalla richiesta formulata dalle stesse organizzazioni sindacali, di approfondire talune problematiche emerse nell’ambito dell’organizzazione del lavoro, ed in particolare, dell’esigenza di avere una interlocuzione più serena con i rappresentanti datoriali lamentando comportamenti scorretti e non consoni da parte di alcuni.

«Le parti -scrive l’azienda in un comunicato-, in un clima di sereno confronto, condividendo il comune intento di migliorare il clima di benessere lavorativo e di proseguire nel percorso di tutela dei lavoratori, perseguendo, nel contempo, i comportamenti non consoni ai canoni normativi, hanno convenuto che – superata la prima fase di adozione dei nuovi modelli organizzativi iniziata il 1° ottobre 2017 – sia giunto il momento di alzare il livello del confronto passando alla specifica organizzazione e piena realizzazione delle varie attività con la completa valorizzazione delle professionalità esistenti senza esclusione alcuna.
Al riguardo, ampio consenso da parte sindacale é stato espresso ai miglioramenti organizzativi sin ora realizzati, ivi comprese l’introduzione di applicazioni lavorative informatiche quali MY CHECK e MY PATIENT che, oltre ad essere state esclusivamente create ed adottate per Universo Salute, consentono al management di monitorare in tempo reale le disfunzioni organizzative e il gradimento dei servizi. A tal riguardo – i sindacati presenti – hanno chiesto che le segnalazione di ogni genere possano essere fatte non solo da una ristretta cerchia di incaricati, ma da tutto il personale di ogni ordine e grado, e ciò affinchè nessuno possa sentirsi escluso dal sistema di controllo e a tutti venga indistintamente data la possibilità di segnalare le eventuali disfunzioni che si dovessero verificare. I sindacati hanno altresì chiesto che ogni segnalazione negativa rilevata a carico dei dipendenti debba essere esaustivamente valutata dalla società prima che venga mosso l’eventuale addebito agli stessi.
Tali miglioramenti sono la manifestazione evidente dell’attenzione e dell’impegno posto dal mamagement di Universo Salute per migliorare il livello organizzativo aziendale, tuttavia, le organizzazioni sindacali hanno però sottolineato come i lavoratori, a volte, siano disorientati da comportamenti autoritaristici di taluni rappresentanti datoriali e da decisioni da questi prese che, a volte, evidenziano un disallineamento tra la Dirigenza e le articolazioni organizzative richieste da Universo Salute.
Sul punto, Universo Salute ha preso impegno a verificare ed accertare quanto innanzi, riservandosi di darne riscontro alle OO.SS. e a ricercare soluzioni più ottimali per la buona convivenza, invitando i preposti a tale scopo, ad assumere atteggiamenti e canoni di rispetto dei diritti a tutela dei lavoratori che, certamente, favorirà una migliore assistenza.
Universo Salute ha infine ringraziato le rappresentanze sindacali per il notevole contributo dato al consolidamento delle attività e ai risultati raggiunti in questo primo biennio nonchè per gli interessanti spunti forniti nel corso dell’odierno incontro, e ha, nel contempo, espresso la volontà di ringraziare tramite le organizzazioni sindacali, tuuti i lavoratori di Universo Salute per il grande contributo che stanno dando all’azienda in questo difficile momento di pandemia.
Le parti hanno quindi deciso di proseguire con più frequenza il confronto collaborativo per un ulteriore miglioramento dell’organizzazione lavorativa, non esclusa la rivisitazione e l’approfondimento degli ultimi provvedimenti assunti in tema di organizzazione del lavoro».