Due persone arrestate per spaccio di stupefacenti e denunciate anche per violazione del decreto

Due persone arrestate per spaccio di stupefacenti e denunciate anche per violazione del decreto

24 Marzo 2020 0 Di ladiretta1993

Sono due le donne arrestate, in due diverse circostanze,  dai carabinieri della Compagnia di Molfetta, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nonostante l’intensificazione dei controlli per il contenimento della diffusione del Covid-19, a Terlizzi, i militari della Tenenza  hanno fermato e controllato un’auto con a bordo un uomo ed una donna provenienti dal Comune di Bisceglie (Bat), i quali hanno subito destato sospetti.

A seguito di un’ispezione della vettura, i militari hanno scoperto che la donna aveva nascosto oltre 50 grammi di eroina. Peraltro i due sono stati denunciati per violazioni delle norme imposte dal Decreto della presidenza del consiglio dei ministri del 9 marzo scorso. La donna è stata arrestata per detenzione di droga ai fini di spaccio e sottoposta ai domiciliari mentre per l’uomo è scattata una denuncia a piede libero.

Anche a Molfetta una 28enne è stata arrestata per lo stesso motivo. Pensando di eludere i controlli di questi giorni, aveva dislocato la propria attività illecita nelle vicinanze della propria abitazione. I militari hanno notato i suoi movimenti ed hanno perquisito lei e la sua casa rinvenendole addosso una dose di marijuana e nell’abitazione, nascosta nell’armadio della camera da letto, una busta con 48 dosi di marjuana per un peso totale di 76 grammi, mentre all’interno di un elettrodomestico la somma di 1.805 euro, provento dello spaccio. Anche la giovane molfettese è stata sottoposta agli arresti domiciliari. Per entrambe le pusher è scattata anche la denuncia per la violazione dell’articolo 650 del codice penale per violazione del decreto anti-covid. (Pas/Adnkronos)

Annunci