Assembramenti alla piazza del pesce, Angarano: «Dalla prossima settimana la chiudiamo»

Assembramenti alla piazza del pesce, Angarano: «Dalla prossima settimana la chiudiamo»

28 Marzo 2020 1 Di ladiretta1993

«Proprio oggi avevamo aumentato il presidio della piazza del pesce con altri volontari di Protezione Civile oltre che gli agenti di Polizia Locale. Eppure stamattina c’era ancora troppa gente.

Dal primo pomeriggio siamo stati costretti ad impiegare due pattuglie, della Polizia Locale per controllare i varchi di accesso sottraendo agenti ai pattugliamenti delle strade.

Ma lo volete capire che siamo nel pieno dell’emergenza Coronavirus?
L’unico modo certo che abbiamo per fermare questo nemico pericoloso e invisibile è restare a casa!
Chi esce di casa senza motivi estremamente seri mette in pericolo la vita di chi gli sta accanto e quella di tutti!
Far finta di niente è da irresponsabili!
Pensare che “tanto a me non capiterà” è pura incoscienza.

È evidente che non si possa far leva solo sui controlli.
Non si può certo impedire di fare la spesa, ma è possibile che non si possa cambiare l’abitudine di andare il sabato mattina, per giunta negli orari di punta?

Visto che ci si ostina a non capire la gravità della situazione, stiamo preparando l’ordinanza per chiudere la piazza del pesce dalla prossima settimana».

Lo scrive il Sindaco Angelantonio Angarano, informando la città.

Annunci