“Farò il Sindaco per cacciare metà dei dipendenti comunali”, Alessandro Ricchiuti si candida. Provocazione o fa sul serio?

“Farò il Sindaco per cacciare metà dei dipendenti comunali”, Alessandro Ricchiuti si candida. Provocazione o fa sul serio?

14 Luglio 2020 0 Di ladiretta1993
«Risposta tipica dei messi del comune di BISCEGLIE : chi cerca? Gli uffici sono chiusi.
Lo so che benedite ogni giorno il covid 19 perché ha aumentato la vostra produttività.
Siete passati dalle parole crociate al tetris con grande sacrificio.
Farò il sindaco di questa città per cacciare la metà di voi».
Il post sul suo profilo Facebook di Alessandro Ricchiuti, figlio del noto politico in auge negli anni ’80 e ’90 Mimmo e apprezzato dottore commercialista, non è passato inosservato e ha suscitato la curiosità verso quello che inizialmente sembrava uno sfogo contro manifestazioni di lassismo di qualche impiegato comunale e che invece si è trasformato in un annuncio che potrebbe scuotere il quadro politico locale.
Intanto attraverso questo post, Ricchiuti sta ricevendo numerose attestazioni di stima che potrebbero incoraggiarlo ad imbarcarsi in una nuova avventura politica.