Il dott. Fontana: «Lopalco si contraddice, voleva sagre e discoteche aperte e ora teme ritorno virus»

“Ancora una volta va rivolto un appello a tutti i cittadini perché prendano le precauzioni come l’uso delle mascherine, il lavaggio delle mani e il distanziamento sociale perchè il virus, seppure in maniera minore, continua a circolare”. Le dichiarazioni del pomeriggio di Lopalco (la notizia la potete leggere qui) non sono andate giù al nostro concittadino, dott. Tommaso Fontana.

Commentando quanto sostenuto dal coordinatore delle emergenze epidemiologiche della Regione Puglia, il dott. Fontana ha dichiarato «che si contraddica da solo visto che voleva sagre, calcetti e discoteche, non mi ha mai convinto».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Addio a Carlo Di Liddo, fu assessore comunale

Scompare Carlo Di Liddo ex commerciante e assessore comunale con incarico alla Nettezza Urbana, alla Pubblica Sicurezza e al Commercio negli anni ’90. Politicamente fu nella Giunta a guida dell’ex Sindaco Franco Contò, e militante nella Democrazia Cristiana. Lascia la moglie Angela Maria di Molfetta e tre figli Rossella,Piero e Tiziana. I funerali si svolgeranno […]

Pretendono soldi per restituire auto rubata a Bisceglie, arrestate due persone di Andria

Due uomini di Andria, entrambi con vari precedenti penali, sono stati arrestati dai carabinieri del comando provinciale di Barletta Andria Trani con l’accusa di estorsione, per aver preteso soldi per restituire un’auto rubata a maggio del 2020 ad un anziano di Bisceglie. Per l’estorsione, con la cosiddetta modalità del cavallo di ritorno, era già stato […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: