BiMarmi, Acquaviva (M5S): 5000 metricubi di cemento

Custodirò gelosamente questa immagine perché quello che potrà accadere alle mie spalle, ne cambierà profondamente la vista così come il paesaggio. Le promesse fatte in campagna elettorale devastano le menti di chi ascolta.
Mi hanno sempre insegnato che in natura la prima mela a cadere è quella marcia. In politica questa regola non vale. Anzi, è sovvertita. Le mele marce fanno carriera, si insediano nei posti di comando, si fanno servitori di poteri occulti.
Era il 04 settembre 2012 quando un articolo su “BISCEGLIEinDIRETTA” riportava testualmente: “E’ una specie di censimento, non scientifico ma fortemente indicativo- fanno sapere i creatori della pagina – per dimostrare quanto sia ingiustificato costruire tante nuove case, con la conseguenza di consumare altro territorio agricolo, deturpare il paesaggio e demolire immobili e maglie urbane storiche identitarie”
Il riferimento è ad una pagina su Facebook ancora oggi attiva, di cui cedo il link in privato, nata per un nobile fine, cito testualmente: “…dimostrare che a Bisceglie ci sono centinaia di appartamenti, villette, locali, box e capannoni da vendere o da affittare”
Per coerenza, quella pagina andrebbe chiusa o, sempre per coerenza, chi ne è l’autore, deve dimettersi.

One thought on “BiMarmi, Acquaviva (M5S): 5000 metricubi di cemento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Scuola, Boccia: parole Valditara gravissime, no regionalizzazione della scuola e alzare tutti gli stipendi

“Sono gravissime le dichiarazioni del Ministro Valditara che, anziché affrontare problemi reali come la dispersione scolastica e il potenziamento della scuola, propone stipendi differenziati per i docenti, salvo poi, anche stavolta, rimangiarsi tutto dopo che la polemica è scoppiata. Le sue parole non mi stupiscono perché si legano naturalmente al tentativo di sempre del Presidente […]

Amministrative, altri cinque anni con Angarano: domenica la presentazione ufficiale della sua candidatura

Domenica 29 gennaio alle ore 11 al Politeama Italia, in via Montello 2, il Sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano presenterà la sua ricandidatura, che vedrà come primo step quello delle primarie di coalizione fissate il prossimo 12 marzo. La Cittadinanza è invitata a partecipare.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: