Coronavirus, torna l’incubo per la 91enne di Andria: di nuovo positiva

Coronavirus, torna l’incubo per la 91enne di Andria: di nuovo positiva

3 Agosto 2020 0 Di ladiretta1993

Non c’è alcun allert né preoccupazione nella Rsa “San Raffaele” di Andria dove era ospitata la donna di 91 anni che è risultata nuovamente positiva al coronavirus e che adesso è ricoverata nel reparto covid dell’ospedale “Miulli” di Acquaviva delle Fonti (Ba). L’anziana, che ha contratto l’infezione a fine dello scorso marzo nella Rsa “San Giuseppe” di Canosa di Puglia in cui era degente, era in isolamento a scopo precauzionale come previsto dai protocolli. L’isolamento ha evitato che la paziente entrasse in contatto con altri ospiti della struttura.