Puglia: Boccia, ok Camera doppia preferenza è pagina civiltà

Puglia: Boccia, ok Camera doppia preferenza è pagina civiltà

4 Agosto 2020 0 Di ladiretta1993

“Con il voto alla Camera del decreto sulla doppia preferenza si è scritta una prima bella pagina sull’intervento sostitutivo dello Stato quando non sono garantiti diritti civili e sociali, come la preferenza di genere. Il rispetto della parità di genere nelle leggi elettorali appartiene a quella categoria di diritti universali nei quali il governo e il Parlamento si rispecchiano. Ringrazio tutti i gruppi parlamentari di maggioranza e opposizione per i loro preziosi contributi e per la velocità nel votare il provvedimento. Rafforzare la presenza femminile nelle istituzioni non e’ una battaglia ideologica ma un dovere morale e civile”.

Così il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, al termine dell’incontro al Quirinale con il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e i Presidenti di Regione in occasione dei 50 anni delle Regioni a statuto ordinario.