Da 250 a 700 euro per le famiglie in difficoltà per perdita di occupazione, iniziativa della Diocesi

Da 250 a 700 euro per le famiglie in difficoltà per perdita di occupazione, iniziativa della Diocesi

18 Settembre 2020 0 Di ladiretta1993
L’Arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie ha istituito un fondo lavoro – grazie alle risorse straordinarie inviate dalla CEI e derivanti dall’8 per mille – per erogare un 𝐜𝐨𝐧𝐭𝐫𝐢𝐛𝐮𝐭𝐨 𝐚 𝐟𝐨𝐧𝐝𝐨 𝐩𝐞𝐫𝐝𝐮𝐭𝐨 𝐢𝐧 𝐟𝐚𝐯𝐨𝐫𝐞 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐞 𝐟𝐚𝐦𝐢𝐠𝐥𝐢𝐞 𝐢𝐧 𝐝𝐢𝐟𝐟𝐢𝐜𝐨𝐥𝐭𝐚̀ 𝐩𝐞𝐫 𝐥𝐚 𝐩𝐞𝐫𝐝𝐢𝐭𝐚 𝐝𝐞𝐥𝐥’𝐨𝐜𝐜𝐮𝐩𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 a causa dell’emergenza sanitaria provocata dal Covid-19.
Il contributo 𝑢𝑛𝑎 𝑡𝑎𝑛𝑡𝑢𝑚 sarà concesso, ai soli residenti nella diocesi di Trani, come segue:
– Singolo €250,00;
– Coppia €350,00;
– Coppia con figli €700,00.
L’accesso al modulo di richiesta avverrà mediante il parroco della propria parrocchia di appartenenza che si occuperà personalmente di consegnare la domanda e i relativi allegati presso l’ufficio di Pastorale Sociale.
Tutte le domande dovranno pervenire entro e non oltre il 31/10/2020 e saranno valutate dalla Commissione per il microcredito del Progetto Policoro.
“𝑆𝑖 𝑡𝑟𝑎𝑡𝑡𝑎 𝑑𝑖 𝑢𝑛 𝑝𝑖𝑐𝑐𝑜𝑙𝑜 𝑠𝑒𝑔𝑛𝑜 𝑐ℎ𝑒 𝑣𝑢𝑜𝑙𝑒 𝑒𝑠𝑝𝑟𝑖𝑚𝑒𝑟𝑒 𝑙’𝑎𝑡𝑡𝑒𝑛𝑧𝑖𝑜𝑛𝑒 𝑒 𝑙𝑎 𝑣𝑖𝑐𝑖𝑛𝑎𝑛𝑧𝑎 𝑑𝑒𝑙𝑙𝑎 𝑛𝑜𝑠𝑡𝑟𝑎 𝐶ℎ𝑖𝑒𝑠𝑎 𝑑𝑖𝑜𝑐𝑒𝑠𝑎𝑛𝑎 𝑎𝑖 𝑔𝑟𝑎𝑣𝑖 𝑝𝑟𝑜𝑏𝑙𝑒𝑚𝑖 𝑐ℎ𝑒 𝑎𝑡𝑡𝑎𝑛𝑎𝑔𝑙𝑖𝑎𝑛𝑜 𝑖𝑙 𝑚𝑜𝑛𝑑𝑜 𝑑𝑒𝑙 𝑙𝑎𝑣𝑜𝑟𝑜 𝑖𝑛 𝑞𝑢𝑒𝑠𝑡𝑜 𝑡𝑒𝑚𝑝𝑜.”