All’Ospedale di Bisceglie l’unico “seggio covid” della Bat

All’Ospedale di Bisceglie l’unico “seggio covid” della Bat

21 Settembre 2020 0 Di ladiretta1993

Sono stati allestiti in tutta la Puglia i seggi dedicati a chi a causa del coronavirus è in isolamento fiduciario, in uarantena o in ospedale. È al lavoro da questa mattina, l’unico seggio covid della Bat che fa capo alla sezione numero 51 che si trova nell’ospedale “Vittorio Emanuele II” di Bisceglie. La squadra e’ composta da presidente, scrutatori e segretario: tutti sono adeguatamente protetti da tute, calzari, mascherine e guanti. Sono scortati dagli agenti della polizia municipale di ognuno dei dieci comuni della provincia di Barletta – Andria – Trani.

Usufruiscono invece, di mezzi messi a disposizione dalla Protezione civile i tre seggi covid itineranti dell’area metropolitana di Bari faranno capo alla sezione speciale allestita nel Policlinico barese. A raccogliere i voti sono squadre composte ognuna da un presidente e due scrutatori che raggiungeranno le residenze di chi ha fatto richiesta di voto domiciliare. Tra i richiedenti – una cinquantina – ci sono nove persone ospedalizzate nel reparto di covid del Policlinico di Bari. Sono dodici le persone che hanno fatto richiesta di voto domiciliare a Foggia che saranno raggiunte dall’unica squadra composta da cinque persone che fa riferimento alla sezione preparata nell’ospedale “D’Avanzo”. A Foggia emerge anche un altro dato: 100 presidenti di seggio su 147 hanno rinunciato all’incarico come 150 su 600 scrutatori.