Covid-19, Sindaco Angarano: al momento nella nostra Bisceglie 70 positivi

«Come sapete sono giorni in cui la curva dei contagi si sta alzando sensibilmente in tutta Italia così come, parallelamente, in Puglia e nella Bat. Al momento nella nostra Città ci sono 70 positivi, dato su cui incide l’aumento negli ultimi giorni dovuto anche alla diffusione del contagio all’interno di alcuni nuclei familiari». Così esordisce il Sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano nel tracciare il bilancio della situazione sanitaria nella nostra città.
Le persone in quarantena domiciliare a scopo cautelativo (perché individuate come contatti stretti di positivi) sono 186, con l’elenco che è in costante aggiornamento.
Angarano ha fatto il punto anche sulle scuole locali: «Sono tornate a far lezione una classe della scuola secondaria di primo grado “Battisti-Ferraris” (mentre l’altra classe è ancora in quarantena); le due classi (una di scuola dell’infanzia e una di scuola primaria) del IV Circolo presso il plesso “Cosmai” di via Carrara Reddito. In quarantena ci sono: una classe della scuola secondaria di primo grado “Monterisi” e due classi del primo circolo didattico De Amicis (per una è prossimo il rientro a scuola)».
«Il momento -ha concluso il Sindaco- impone la massima unità di intenti per arginare la diffusione del virus continuando a fare fronte comune. Per cui, rispettiamo le regole, continuiamo ad indossare sempre la mascherina e osserviamo il distanziamento sociale».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Covid: in Puglia 907 nuovi casi e 21 decessi

Oggi in Puglia sono stati registrati 907 casi positivi su 8.285 test per l’infezione da Covid-19: 134 in provincia di Bari, 45 in provincia di Brindisi, 97 nella provincia BAT, 448 in provincia di Foggia, 54 in provincia di Lecce, 126 in provincia di Taranto, 4 residenti fuori regione. Un caso di residenza non nota e’ stato […]

Covid: gestione seconda ondata in Puglia, indagine Procura: occhi puntati sulle assunzioni del personale sanitario

La Procura di Bari ha aperto un fascicolo conoscitivo, cioè un modello 45, senza indagati nè ipotesi di reato, sulla gestione della seconda ondata di contagi Covid in Puglia da parte della Regione. Sugli accertamenti in corso gli inquirenti mantengono il massimo riserbo. Il fascicolo è coordinato dal procuratore facente funzione Roberto Rossi. A quanto […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: