COVID, in Puglia crescono contagi e indice Rt

Sale l’indice Rt in Puglia, arrivando al valore di allerta pari a 1, e aumentano i contagi quotidiani per il secondo giorno consecutivo: il 2020 si chiude con 1.661 casi positivi su 10.836 test, con un tasso di positività del 15,3%. Un trend in crescita dal 7,7% del 29 dicembre al 13,22% di ieri e oggi un nuovo picco. L’assessore regionale alla sanità, Pierluigi Lopalco, lancia l’allarme: “Quando la Puglia è rientrata in fascia gialla i cittadini hanno preso questo messaggio come un libera tutti. Non è così.

La curva dei contagi stava scendendo rapidamente, da quel momento in poi, dai primi giorni di dicembre, questa discesa si è arrestata. La situazione va monitorata”, ha detto in occasione dell’avvio delle vaccinazioni anti-Covid. Oggi infatti e’ iniziata la campagna di vaccinazione e sono state somministrate 1.558 dosi delle oltre 30mila consegnate ieri dalla Pfizer: tra i vaccinati anche lo stesso Lopalco, medico. I positivi registrati oggi si concentrano soprattutto in provincia di Bari (698), segue Foggia (298), Bat (226) e Taranto (225); sono 108 in provincia di Brindisi, 102 in provincia di Lecce, 2 residenti fuori regione, 2 casi di residenza non nota. I decessi sono 21: 11 nel Barese, 4 nel Foggiano, 3 nel Tarantino, 2 nel Leccese, 1 nella provincia Bat. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 1.044.314 test e sono 35.490 i pazienti guariti. Il totale dei positivi Covid in Puglia e’ di 90.964 e sono 53.002 i casi attualmente positivi. Cala leggermente il numero dei ricoveri Covid, oggi sono 1.619 rispetto ai 1.625 di ieri. Resta critica la situazione nelle Rsa: oggi un altro anziano è deceduto nella struttura “Suglia Passeri” di Rutigliano (Bari); e’ il secondo decesso in un focolaio con 65 positivi tra ospiti e operatori.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Minacce a testimoni, condanne definitive per due ex pm Trani

Sono diventate definitive, dopo che la Cassazione ha rigettato i ricorsi della difesa, le condanne per due ex pm del Tribunale di Trani, Michele Ruggiero e Alessandro Pesce, rispettivamente alla pena di 6 mesi e a 4 mesi di reclusione per concorso in tentata violenza privata. Ora i due magistrati sono in servizio come sostituti […]

La storia di Vincenzo: ecco come mi hanno soccorso e curato il Servizio 118 e Ortopedia dell’Asl BAT

È l’ennesima prova, la dimostrazione tangibile, che la buona sanità, ad accompagnare ogni giorno la vita di ognuno, è improntata nella dedizione di tanti operatori sanitari che quotidianamente, con sacrificio, passione e professionalità svolgono il proprio lavoro senza clamori, anche al netto delle difficili condizioni degli ultimi tre lustri, in particolare in Puglia. Oggi raccontiamo […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: