Vaccini: in Puglia usato 70% dosi anti Covid disponibili

Il 70,2% delle dosi di vaccino anti Covid a disposizione della Puglia e’ stato già somministrato: è questo l’ultimo aggiornamento dell’andamento della campagna vaccinale pugliese del ministero della Salute. Alle 11 di questa mattina risultano essere stata inoculate 33.887 dosi su 48.280 disponibili, dato che pone la Puglia tra le regioni con il maggior numero di vaccinati. Tra domani e martedì è prevista, salvo rinvii, la consegna del terzo lotto di vaccini Pfizer, sono attese circa 27mila dosi. E tra una settimana inizieranno anche i richiami: i primi 505 vaccinati durante il ‘V-day’ dello scorso 27 dicembre dovranno ricevere la seconda dose. Dei 33.887 vaccinati, 31.005 sono operatori sanitari.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Dalle estorsioni al caporalato, anche la Bat nella geografia criminale disegnata dall’Antimafia pugliese

Sacra Corona Unita, compagini baresi e mafie foggiane. Questo il quadro attuale della “geografia criminale pugliese” articolata in “tre macro-configurazioni criminali” e analizzata nella relazione sulla ‘Diffusione delle varie forme di criminalità organizzata nella Regione Puglia’, approvata dalla Commissione parlamentare Antimafia sul finire della scorsa legislatura e ora resa pubblica. La Sacra Corona Unita è […]

Shoah, Silvestris organizza un momento di commemorazione: “Per non dimenticare”

Stasera giovedì 26 gennaio alle ore 19 in via della Giudecca (alle spalle della Chiesa di San Domenico,nel centro storico) terremo un momento di commemorazione e riflessione sull’olocausto, nella vigilia del giorno della memoria. «Ricorderemo l’orrore della Shoah, la presenza ebraica a Bisceglie e le vicende accadute nella nostra città a seguito delle leggi razziali. […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: