Caso Di Pierro, Amendolagine (M5S): «…e Angarano è “incompatibile” con la nostra Bisceglie»

Ennesima retromarcia del sindaco Angarano. Nel giro di una ventina di giorni l’Amministrazione rinnega se stessa almeno tre volte, senza attendere che canti il gallo.
Prima il ritiro del punto sul debito fuori bilancio per il riconoscimento di centinaia di migliaia di euro all’ex gestore del servizio dell’igiene urbana nell’ultimo consiglio comunale, dove, candidamente, il dirigente, che ha partecipato al tavolo tecnico con il consorzio Ambiente 2.0 per concludere la transazione, dichiara che non avrebbe la competenza d’ambito per gestire il settore affidatogli.
A fine anno 2020 la giunta Angarano si dichiara in potenziale, presunto, reale conflitto di interessi in materia urbanistica, rimettendo all’Ufficio Tecnico i documenti per predisporre la proposta di adozione del piano urbanistico generale. Una mossa che ha il sapore del “rallentamento tattico” dell’approvazione del PUG, per continuare ad utilizzare il vecchio strumento urbanistico non conforme alla normativa paesaggistica. In sintesi: se si approvasse il PUG non si potrebbe concedere permesso a costruire per la maglia 165, ad esempio.
Dulcis in fundo, le dimissioni del capo di gabinetto del sindaco che scopre dopo oltre due anni, nonostante fosse già vigente la legge Madia quando è stato nominato, di essere incompatibile con il suo status di pensionato.
E intanto la città langue, l’insoddisfazione dei cittadini cresce e il sindaco Angarano dimostra con i fatti la propria incompatibilità politica e amministrativa con la guida della Città.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

«Più siamo uniti, più siamo forti», Emiliano fa entrare in Giunta il M5S

E’ stata ufficializzata la nomina di Rosa Barone, consigliera del Movimento Cinque Stelle, come assessore regionale pugliese al Welfare, Politiche di benessere sociale e pari opportunità, programmazione sociale ed integrazione socio-sanitaria. L’allargamento della giunta presieduta dal governatore Michele Emiliano nasce per dar vita ad una “buona politica che parla di programmi, di persone, di scelte […]

Agevolare accesso Amministrazione di Sostegno, La Notte: “Proposta a tutela dei soggetti fragili”

Un fondo regionale per l’attività di sostegno a supporto della fragilità patologica ed economica, finalizzato ad agevolare il ricorso all’istituto dell’Amministrazione di Sostegno da parte del Giudice Tutelare per le persone prive di reddito e di beni immobili. La proposta di legge prodotta dalla Terza Commissione Consiliare e promossa dal gruppo dei “Popolari con Emiliano” […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: