Bisceglie “zona rossa”, Sindaco Angarano: «Inutile negarlo, è un momento difficile»

«È un momento difficile, inutile negarlo, l’ennesimo in questa pandemia che ha sconvolto le nostre vite. I contagi sono in aumento in tutta la Puglia. Non sarà facile. Ma rispetto al passato, ad un anno fa, quando navigavamo verso l’ignoto, ora abbiamo l’arma per sconfiggere questo nemico invisibile che sta tornando ad aggredirci con veemenza: il vaccino. E questo ci deve dare #forza, ottimismo e speranza.
Stasera siamo stati raggiunti dall’ufficialità della Puglia in zona rossa proprio durante la riunione del Coc nella quale, insieme all’Ufficio igiene, stavamo pianificando le prossime giornate di vaccinazioni al PalaCosmai per continuare ad accelerare nella campagna vaccinale di massa. Compatibilmente con le forniture di vaccini, l’obiettivo è utilizzare il PalaCosmai già in settimana per le somministrazioni di vaccino agli over80. Nell’immediato futuro, inoltre, con l’aumento della disponibilità di vaccini, il proposito è usare sempre più stabilmente la struttura per arrivare a tutta la Comunità nel più breve tempo possibile. Siamo fortemente determinati e concentrati su questo.
Ora più che mai, però, è necessaria la collaborazione di tutti. La nostra comunità è stanca e provata, lo so bene. Stiamo lottando ormai da un anno con tutte le nostre forze, ognuno di noi ha perso qualcosa, ognuno di noi ha fatto enormi sacrifici e rinunce. Ma dobbiamo ancora una volta reagire e resistere. E supereremo questo momento insieme, perché ora la via di uscita c’è e quella luce che vediamo in fondo al tunnel non è un miraggio ma diventerà sempre più viva.
Forza cari amici e amiche, forza Bisceglie».
E’ quanto scrive il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano in un post sui suoi profili social.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Spina: «Manifesti “selvaggi” autorizzati da Angarano?»

«Mi dispiace veramente, oggi, vedere un uomo di forte etica morale come Enrico Letta essere trascinato da Angarano in un contesto di illegalità e impunità come quello biscegliese. Se una qualsiasi attività commerciale o sociale o culturale avesse voluto promuovere un evento attraverso la proliferazione a decine e decine (per strada, sui muri e ai […]

Covid: Boccia, ‘utilizzare Astrazeneca per soggetti fragili’

“Dalle autorità scientifiche adesso ci aspettiamo un’indicazione chiara su cosa si può fare e cosa non si deve fare con i diversi vaccini, a chi può essere somministrato Astrazeneca e a chi è preferibile evitare. Ora non c’è più la corsa contro il tempo di qualche mese fa. Le autorità politiche e sanitarie devono dare […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: