La Notte: “L’accordo quadro con il Patto Nord-barese Ofantino è occasione da non perdere”

La Regione Puglia firmerà venerdì 26 marzo un accordo quadro con il Patto Territoriale Nord-barese Ofantino al fine di rilanciarne obiettivi e attività. Lo annuncia il consigliere regionale Francesco La Notte, che, in comune accordo con il gruppo dei “Popolari con Emiliano”, si è espresso favorevolmente affinché il Patto, la cui utilità strategica si sostanzia in attività a favore del territorio della provincia Bat, venga rafforzato e ampliato.

“Il Patto e le Agenzie di settore coinvolte hanno attivato, in quindici anni, circa 276.5 milioni di euro di risorse aggiuntive di provenienza comunitaria, nazionale e regionale”, afferma il consigliere biscegliese. “La Regione vuole riconoscere gli sforzi fatti e favorire ulteriori possibilità di crescita. Per questo si è lavorato affinché laccordo quadro prevedesse una durata triennale e una dotazione di 50mila euro solo per il 2021”.

Attraverso l’accordo quadro con la Regione, l’Agenzia per loccupazione e lo sviluppo dellArea Nord Barese Ofantina si impegna a svolgere le seguenti attività in favore delle Amministrazioni consorziate: assistenza amministrativa, assistenza tecnica, attività di scouting e valutazioni ex-ante. Ciascuna Amministrazione beneficiaria potrà chiedere lesecuzione delle attività riconducibili a questi tre assi strategici di intervento sulla base di specifici piani di attività da concordare preventivamente con lAgenzia.

Il mio invito ai Comuni aderenti al Patto è quello di cogliere questa concreta possibilità di rilancio. L’auspicio è che i sindaci interessati sappiano valorizzare limpegno del presidente Michele Patruno e della Regione Puglia. Un’occasione del genere, specialmente in un contesto socio-economico difficile e depressivo come quello che stiamo vivendo, non può essere persa”. Così conclude il consigliere regionale La Notte.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Estate Biscegliese, le precisazioni dell’ass. Bianco: «Abbiamo preferito sostenere le realtà locali»

“Noi ci rendiamo conto che i metodi siano ben diversi rispetto al passato ma non è una buona ragione per polemizzare e mistificare la realtà. Prima si spendevano decine di migliaia di euro per singoli eventi che non sempre portavano valore aggiunto alla Città. Ora si usa un metodo trasparente e concertativo che, al netto […]

Green Pass, Lopalco: Si sta abusando della parola “libertà”

“Da quando il Governo ha sacrosantamente sancito l’uso del cosiddetto green pass per evitare chiusure generalizzate a fronte della ripresa della circolazione virale, la parola più bella che conosciamo, la parola libertà, è stata più che mai vittima di abuso”. Lo dice l’assessore pugliese alla Sanità, Pier Luigi Lopalco commentando l’introduzione del Green pass in […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: