Come anticipato ieri da “La Diretta”, Emiliano rafforza la “zona rossa” in Puglia, ecco i dettagli

Nessuno spostamento tra Comuni per raggiungere le seconde case, chiusura dei negozi alle 18 e asporto da bar e ristoranti fino alla stessa ora, smart working fino al massimo delle possibilità: la nuova ordinanza del governatore pugliese Michele Emiliano blinda il week end delle Palme e l’intera settimana di Pasqua, per limitare il più possibile gli spostamenti e il rischio contagi da Covid, anche alla luce della difficile situazione degli ospedali, sotto pressione a causa del boom di ricoveri. L’ordinanza è valida dal 27 marzo al 6 aprile. “Abbiamo recepito le istanze arrivate da sindaci, presidenti delle province e partenariato – dichiara il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano – che avevano espresso l’esigenza di misure più stringenti rispetto a quelle nazionali per arginare la diffusione dei contagi in vista delle festività. Abbiamo fatto in modo che le regole siano uniformi su tutto il territorio regionale, senza creare disparità tra territori e comunità. Stiamo attraversano la terza ondata del coronavirus, con l’incognita delle varianti del Covid che ci tiene sempre in allerta. Queste misure temporanee – conclude – hanno lo scopo di tutelare al meglio la salute pubblica”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Clamoroso: salta il Consiglio Comunale, la convocazione non conteneva l’Ordine del Giorno

Salta il consiglio comunale: l’avviso di convocazione non conteneva l’ordine del giorno. La seduta dovrà essere ripetuta, con ulteriori spese per la tenuta del consiglio comunale. I consiglieri di opposizione hanno evidenziato la nullità dell’atto di convocazione per la mancanza dell’indicazione degli argomenti da discutere e il Consiglio Comunale è stato annullato . La seduta […]

Un prestigioso studio legale biscegliese tra i migliori d’Italia. I complimenti di Sergio Silvestris

“C’è una città profonda, operosa e fattiva, che batte ogni primato. È quella parte di Bisceglie che lavora in silenzio, facendo dello studio e dell’impegno serio la sua unica missione”. Lo afferma Sergio Silvestris, Presidente dell’Associaizone Borgo Antico. “Oggi ce lo dimostra lo Studio legale Loalex, interamente composto da giovani professionisti biscegliesi: per il Sole […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: