Vaccini, ieri al via quelli agli Over 80 a Bisceglie e a Trani. Da oggi, a Bari, quelli ai “minori fragili”

Saranno effettuate a partire da oggi pomeriggio le vaccinazioni a 12 pazienti di onocoematologia pediatrica tra i 16 e i 18 anni. Le somministrazioni saranno svolte nel Policlinico di Bari dove sabato mattina saranno invece vaccinati i caregivers di tutti i bambini con patologie onco-ematologiche e dei trapiantati. È in programma l’apertura di 23 ambulatori per assicurare in giornata 600 vaccinazioni. Sono state consegnate oggi nell’hub Fiera di Bari le prime dosi di vaccino Moderna ai medici di Medicina generale del distretto unico che da ieri hanno avviato le somministrazioni destinate a soggetti fragili, over 80 a domicilio, disabili gravi, malattie rare ed estremamente vulnerabili.

La prima fornitura, pari a 3.298 dosi in tutto il territorio provinciale, è stata assegnata anche ai medici di assistenza primaria di altri distretti della Asl che hanno optato per il proprio studio come sede vaccinale. Le consegne proseguiranno anche domani fino alla distribuzione totale delle dosi programmate. I medici hanno potuto ritirare ognuno un proprio kit comprendente le fiale di vaccino disponibili completo di materiale per le somministrazioni, come siringhe di precisione e aghi. Comincia domani nella provincia Bat la vaccinazione domiciliare a cura dei medici di Medicina generale: nella sola mattinata saranno distribuite 60 dosi. Nella provincia la vaccinazione domiciliare fino a ora è stata garantita dagli uffici di Igiene del dipartimento di prevenzione che oggi sono stati impegnati nella vaccinazione degli over 80 negli hub di Trani e Bisceglie.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Scuola, Codacons Puglia: Rafforzare didattica distanza con facoltà famiglie

“Con la crescita dei contagi e le previsioni delle varianti Delta ed Epsilon, per la tutela degli interessi collettivi degli utenti scolastici chiediamo al ministero dell’istruzione, al provveditorato di Bari e al governatore della Puglia di provvedere al rafforzamento della Dad, la didattica a distanza, già sperimentata lo scorso anno”. Così l’associazione Codacons Puglia, in una nota, […]

Pnrr, Fp e Cgil Bat: “Nelle Pubblica Amministrazione carenza di organico, difficile gestire progetti”

C’è una battaglia più appariscente, da parte dei sindaci pugliesi e meridionali, che è certamente giusta nel rivendicare un diverso riparto delle risorse del PNRR, ce n’e è un’altra condotta da poche personalità illuminate, che riguarda gli organici degli Enti locali che non sono in grado di spendere i soldi comunque disponibili. Quasi tutte le […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: