Occupazioni abusive, Ordinanza del Sindaco: 5 giorni per liberare le case, o sarà sgombero

I due alloggi popolari occupati abusivamente in via Taranto a Bisceglie e oggetto di servizi giornalistici del programma di Rete4 “Fuori dal coro”, dovranno essere libera entro il 5 aprile. E’ quanto stabilito dalle due ordinanze Dirigente della Ripartizione Tecnica Giacomo Losapio.

I provvedimenti datati 31 marzo dispongono «il rilascio a mezzo consegna spontanea da effettuarsi entro e non oltre cinque giorni dalla notificazione dell’alloggio di proprietà comunale occupato abusivamente». Nell’Ordinanza di preannuncia che «si procederà ad entrare in possesso degli immobili da persone e cose. Pertanto -si legge ancora nell’Ordinanza- si avverte che in presenza di masserizie le stesse saranno rimosse e immagazzinate nel deposito comunale e che nessun indennizzo sarà dovuto per l’eventuale deterioramento delle stesse che dovesse verificarsi durante le operazioni di smontaggio, trasporto e per qualsiasi altra causa di forza maggiore»

One thought on “Occupazioni abusive, Ordinanza del Sindaco: 5 giorni per liberare le case, o sarà sgombero

  1. Lo stato non interviene perché (come quello che è successo al mio appartamento) occupazione distruzione di proprieta, imbrattamento danneggiamento… non vengono considerati reati gravi i magistrati se ne fregano … e ingiustizia è fatta!!!!!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Covid: in Puglia 1.180 nuovi casi e 24 decessi

Oggi in Puglia sono stati registrati 13.376 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e 1.180 casi positivi: 267 in provincia di Bari, 159 in provincia di Brindisi, 216 nella provincia BAT, 194 in provincia di Foggia, 128 in provincia di Lecce, 215 in provincia di Taranto, 4 casi di residenti fuori regione, 3 casi di provincia di […]

Ambulanti protestano in Regione, Emiliano scrive a speranza

Un’intera giornata trascorsa sul Lungomare di Bari, presso la sede della Presidenza della Regione Puglia. Un’intensa giornata di trattativa sindacale con le Rappresentanze dell’Associazione di Categoria incatenati, a dimostrare il profondo disagio nel vedere i mercati e le attività ambulanti all’aperto tenute chiuse. Dopo un’interlocuzione con le Forze di Polizia, presenti sul posto e fortemente […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: