Giornata Nazionale Donatori Organi, Angarano: «Municipio illuminato di rosso»

Ricorre oggi la Giornata nazionale su donazione e trapianto di organi e tessuti, promossa dal Ministero della Salute. «Raccogliendo l’appello di Aido Bisceglie -scrive il Sindaco di Bisceglie sulle sue pagine social- abbiamo illuminato di rosso Palazzo San Domenico per sensibilizzare su un tema così importante».
«Il trapianto rappresenta infatti una terapia efficace per i pazienti affetti da una grave insufficienza d’organo -prosegue Angarano-, non curabile con altri trattamenti medici. Si parla di terapia salvavita nel caso in cui la grave insufficienza riguardi il cuore, il fegato, i polmoni, l’intestino. Nonostante questo, però, in Puglia, secondo il report 2020 del Centro Nazionale Trapianti, ci sono solo 7,2 donatori utilizzati per milione di popolazione (rispetto ad una media nazionale del 20,2) e abbiamo ancora molte opposizioni alla donazione, con il 42% di dinieghi rilevati nelle terapie intensive (rispetto ad una media del 30,2%).
Questo, secondo gli esperti, accade prevalentemente per la mancanza di conoscenza sui temi della donazione di organi e del trapianto e perché in tanti ancora non sanno come si diventa donatori. Ognuno di noi può salvare delle vite, esprimendo il proprio “sì” alla donazione».
Ogni cittadino maggiorenne può esprimere in vita il proprio consenso o dissenso finalizzato alla donazione di organi e tessuti dopo la morte attraverso una delle seguenti modalità:
👉 compilando l’atto olografo della Associazione Italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule (Aido Bisceglie);
👉 presso gli uffici anagrafe del Comune al momento del rilascio o rinnovo della carta d’identità;
👉 firmando il modulo presso la propria Azienda Sanitaria Locale di riferimento.
Info su:

AIDO Associazione Italiana per la Donazione di Organi Tessuti e Cellule
Il sì alla donazione rappresenta un gesto d’amore che ci lega.
Donare è una scelta naturale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Scuola, Boccia: parole Valditara gravissime, no regionalizzazione della scuola e alzare tutti gli stipendi

“Sono gravissime le dichiarazioni del Ministro Valditara che, anziché affrontare problemi reali come la dispersione scolastica e il potenziamento della scuola, propone stipendi differenziati per i docenti, salvo poi, anche stavolta, rimangiarsi tutto dopo che la polemica è scoppiata. Le sue parole non mi stupiscono perché si legano naturalmente al tentativo di sempre del Presidente […]

Amministrative, altri cinque anni con Angarano: domenica la presentazione ufficiale della sua candidatura

Domenica 29 gennaio alle ore 11 al Politeama Italia, in via Montello 2, il Sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano presenterà la sua ricandidatura, che vedrà come primo step quello delle primarie di coalizione fissate il prossimo 12 marzo. La Cittadinanza è invitata a partecipare.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: