La Regione Puglia stanzia 5 milioni di euro per sostenere affitti

La Giunta regionale pugliese ha approvato una delibera che stanzia 5 milioni di euro a sostegno del pagamento dei canoni di locazione che si sommano ai 23 già a disposizione e che i Comuni distribuiranno rispettando le singole graduatorie approvate per la concessione dei contributi. Le risorse andranno a famiglie e cittadini che vivono in condizioni di disagio ammessi nelle graduatorie. “Abbiamo voluto dare un segnale forte e immediato per rispondere alla crisi economica, a causa della pandemia. Migliaia di famiglie stanno affrontando difficoltà lavorative ed economiche e rischiano anche di perdere la casa”, commenta l’assessora regionale all’Urbanistica e alle Politiche abitative Anna Grazia Maraschio.

“Sappiamo – aggiunge – che la crisi economica che stiamo vivendo a causa del Covid-19 ha inciso profondamente sul benessere e sulle condizioni socio-economiche della popolazione. Siamo consapevoli – conclude Maraschio – che si tratta di un intervento che, lungi dall’eliminare le problematicità economiche connesse all’attuale situazione di crisi, consente di venire incontro alle necessità di cittadini, che versano in momentanea difficoltà”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Tariffe Tari, Spina: «Per la attività produttive la stangata dal Sindaco Angarano»

«Ancora una volta registriamo un aumento impressionante (dopo la stangata dell’aumento del 110 per cento dei passi carrabili e del 20 per cento delle circolari) dei costi dei rifiuti e, soprattutto, una gestione non trasparente degli stessi, tanto che il PEF 2020 è stato per la prima volta bocciato dall’autorità nazionale (ARERA) con pericolose ripercussioni […]

Festa Patronale, Sindaco Angarano: «Alle bancarelle e alle giostre con il green pass e senza assembramento»

Ieri è stata una giornata decisiva per garantire lo svolgimento della festa patronale in sicurezza e rispettando le stringenti norme fissate dal Decreto-legge 105/2021 che entrerà in vigore dal 6 agosto, proprio alla vigilia dei festeggiamenti in onore dei santi patroni. Come concordato nel corso di una riunione con le Forze dell’ordine coordinata dal Prefetto […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: