Covid, 5 giugno test discoteche in Puglia: ingressi per 2mila persone a Gallipoli e a Bisceglie

Un test in due locali in Puglia, entrambi all’aperto, per arrivare alla riapertura delle discoteche. I locali individuati sono il Praja di Gallipoli (Lecce) e il Divinae Follie di Bisceglie, appuntamento il 5 giugno.

“L’ingresso sarà consentito a 2mila persone, vaccinati, guariti oppure con un tampone negativo fatto 48 ore prima. E nei giorni successivi all’evento verrà fatto il tampone a chi ha partecipato”, spiega Maurizio Pasca di Silb-Fipe, l’associazione italiana imprese di intrattenimento da ballo e di spettacolo. “Al momento ci è stata data la conferma da parte della regione Puglia”, precisa Pasca anticipando che la stessa iniziativa si terrà anche in un locale al chiuso di Milano “ancora da stabilire”.

“Negli altri Paesi europei sono stati fatti test sperimentali e noi provvediamo sulla falsa riga”, continua Pasca. Siamo “il settore che ha chiuso per prima lo scorso anno, il 23 febbraio. Siamo chiusi da 14 mesi, tranne la piccola parentesi estiva in cui è stato aperto il 10% delle attività all’aperto (40 giorni appena). In questi 14 mesi – sottolinea – nessuno si è accordo di noi. I ristori sono stati ben poca cosa rispetto alle perdite di fatturato. Il 30% delle attività ha chiuso definitivamente e un ulteriore 40% è destinato a chiusure nel caso in cui non si dovesse riuscire ad aprire di nuovo”, conclude Pasca.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

“Il Pnrr questo sconosciuto, percorso di informazione e formazione per i Commercialisti ed Esperti Contabili di Trani”

Il tema del PNRR – Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza occupa da tempo molto spazio della comunicazione e della discussione pubblica. La sua attualità è oggi ancora più stringente perché, finalmente si passa alla fase operativa che renderà evidenti e disponibili le risorse utili per realizzare i processi di sviluppo integrato del nostro Paese. […]

Associazione Baywatch: per il 2022 tre corsi da bagnino a ragazzi di famiglie in difficoltà e maggiore impegno per le persone disabili

Archiviato il progetto Spiagge Sicure 2021, l’Associazione Baywatch ha già iniziato a lavorare per il 2022, con una attenzione al sociale sempre maggiore. “I nostri obiettivi sono gli stessi di sempre, solo ogni anno più grandi: garantire la sicurezza dei bagnanti in spiaggia, rendere Bisceglie ancora più bella e attrattiva, consentire a tutti i cittadini, […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: