Fornitura gratuita dei libri di testo per l’anno scolastico 2021-2022, si fa domanda on-line

La Regione Puglia ha emanato l’Avviso per l’assegnazione del beneficio relativo alla fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo e/o sussidi didattici per l’anno scolastico 2021/2022, rivolto alle studentesse e agli studenti delle scuole secondarie di 1° grado e di 2° grado residenti nei Comuni della Regione Puglia, appartenenti a nuclei familiari il cui indicatore della Situazione Economica Equivalente (Isee) non è superiore a 10.632,94 euro.

Le istanze dovranno essere inoltrate unicamente per via telematica, attraverso la procedura informatizzata (on-line) attiva sul portale http://www.studioinpuglia.regione.puglia.it alla sezione Libri di testo a.s. 2021/2022.

La procedura è stata attivata il 17 maggio e durerà fino alle ore 14 del 20 luglio 2021. Oltre tale termine il sistema non accetterà ulteriori trasmissioni di istanze.

Al fine della compilazione della domanda sarà possibile ricevere assistenza dall’Help Desk attraverso i seguenti canali:
– numero di telefono 080 8807404 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 18);
– scrivendo alla e-mail assistenza@studioinpuglia.regione.puglia.it

Successivamente alla presentazione telematica dell’istanza sul sito della Regione Puglia, entro il 29 ottobre 2021 sarà necessario consegnare all’ufficio Protocollo Generale del Comune di Bisceglie sito in via Trento 8, la documentazione fiscale (scontrini e/o fatture) comprovante la spesa effettivamente sostenuta per l’acquisto dei libri di testo, in assenza della quale non potrà essere erogato il contributo.

Per ogni ulteriore informazione è possibile telefonare ai seguenti numeri dell’Ufficio Pubblica Istruzione del Comune di Bisceglie: 080 3950454 – 080 395 0470 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12 ed il martedì pomeriggio dalle ore 15.30 alle ore 17.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Una storia di disagio nell’indifferenza generale. Dove sono i servizi sociali?

Voglio narrarvi un fatto di cronaca che si sta consumando a Bisceglie sotto gli occhi di tanti omertosi i quali si nascondono sotto la scusa: “non sono fatti miei … loro sono grandi e vaccinati … chi si intriga resta intrigato …” ed altre scuse similari. Forze dell’ordine e Servizi Sociali sono assenti per motivi […]

Cedono marciapiede e cordoli, il Comune ordina all’impresa edile di intervenire a proprie spese

Il Dirigente della Ripartizione Tecnica del Comune di Bisceglie ha ordinato all’amministratore Unico della ditta “Gedil s.r.l.”, di provvedere a propria cura e spese, entro 20 giorni dalla notifica della stessa ordinanza, al ripristino a regola d’arte della superficie del tratto stradale di via Vittorio Veneto fronte civico 106 interessata dal cedimento del manto bituminoso […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: