Ospedali Barletta e Bisceglie, Fials Bat: ci auguriamo riconversione posti letto in tempi brevi

A partire da Lunedì prossimo 24 C.M. le Asl Pugliesi possono programmare un graduale processo di riconversione dei posti letto covid a posti letto da dedicare ad altre patologie non covid purtroppo trascurate ormai da un Anno per via dell’emergenza.

E quanto disposto dall’assessore Regionale alla sanità Prof. Pier Luigi Lopalco e dal direttore del dipartimento salute della Regione Puglia Dott. Vito Montanaro.

La Segreteria FIALS Bat giudata da Angelo Somma e Sergio Di Liliddo valuta positivamente la disposizione Regionale ora si tratta di vedere in quanto tempo si potrà procedere alla riconversione dei posti letto degli ospedali della Bat, Barletta e Bisceglie, riconvertiti a covid hospital per poter fronteggiare l’emergenza, considerato che attualmente in alcune Unità Operative  sono ancora presenti molti pazienti covid, e al pronto soccorso di Bisceglie in questi giorni continuano ad arrivare pazienti positivi al covid provenienti da comuni rimitrofi dalla provincia di Bari.
Il “Vittorio Emanuele II” di Bisceglie,e l’ospedale Dimiccoli di Barletta
individuati Covid hospital di riferimento per la Bat, con molta probabilità usciranno di scena, con un probabile trasferimento (condizioni cliniche permettendo) in altre strutture riabilitative dei pazienti ancora ricoverati in quanto ancora positivi al Coronavirus.

L’obiettivo della Regione è sicuramente garantire una rapida ripresa dei ricoveri per altre patologie e delle prestazioni essenziali in quegli ospedali, come nel caso di Bisceglie e Barletta, che a seguito della totale devozione alla causa della lotta al Covid-19 hanno involontariamente contribuito a gravare sui carichi dell’ospedale Bonomo di Andria, unico e solo ospedale della Bat a sopperire non solo le emergenze urgenze ma anche alla maggior parte dei ricoveri ordinari per tutto il territorio.
la riattivazione graduale delle unità operative presenti nel “Vittorio Emanuele II” e Dimiccoli di Barletta  gioverebbe non di poco all’ospedale di Andria al momento in grave difficoltà, per eccessivi carichi di lavoro ma soprattutto per carenza di posti letto.
Gli ospedali della Asl BT grazie alla direzione strategica Aziendale e tutti gli operatori sanitari hanno svolto un ottimo lavoro nella fase acuta dell’epidemia prestando un ottimo servizio per le provincie Bat e Bari, ora però costatato che l’indice dei ricoveri covid si e nettamente abbassato in tutta la Regione sarebbe ora di pensare ad altre urgenze e relative prestazioni di altre malattie trascurate in questi Mesi di piena pandemia.

Quindi, proseguono i sindacalisti Somma e Di Liddo, piano vaccinale, smaltimento delle prestazioni arretrate è l’abbattimento delle liste d’attesa allungatesi ulteriormente in questi mesi di emergenza e l’ennesima sfida cui saranno chiamati medici, tecnici, infermieri, e operatori sanitari della Asl Bt, dopo che naturalmente gli ospedali saranno sottoposti a tutte le sanificazioni necessarie per tornare, ci si augura, in piena efficienza, con tutte le unità operative con le relative specializzazioni nel più breve tempo possibile.

Considerando che purtroppo la Bat e la Provincia più penalizzata della Regione Puglia in rapporto posti letto abitanti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

feste Patronali nella Bat, Casambulanti: Angelantonio fa il temerario

Si credeva che dopo l’incontro in Prefettura, a Barletta, tra sindaci vescovi ed autorità amministrative si fosse raggiunta un’intesa che desse un minimo di dignità ad una Provincia, ad un Territorio sempre disconnessi e in perpetua competizione tra comuni. Niente di tutto questo, Ancora una volta parole al vento e grande confusione che disorienta e […]

Spunta l’Estate Biscegliese: il 24 luglio l’illustrazione del cartellone

Gli eventi estivi sono già in corso e stanno animando la bella stagione biscegliese con il prestigioso fregio della bandiera blu 2021. Sabato 24 luglio alle ore 10 sulla darsena del porto turistico – marina resort Bisceglie Approdi il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, e l’Assessore alla cultura, Loredana Bianco, illustreranno la prosecuzione del cartellone estivo con […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: