Cadono massi nei pressi del Camping, il Sindaco ordina divieto di transito e di balneazione

Il Sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano ha emesso un’ordinanza di interdizione al transito pedonale con divieto di balneazione nell’area sottostante il costone roccioso sul promontorio La Testa, sia dell’area comunale che di quella privata.

Il provvedimento fa seguito ad un sopralluogo da parte di tecnici della Ripartizione Pianificazione Programmi ed Infrastrutture sul promontorio La Testa per verificare lo stato di conservazione della falesia e nella circostanza si è constatato il distacco di massi di varia dimensione in prossimità del camping comunale.

L’area interessata riguarda la porzione di costone roccioso, non protetta da rete metallica parasassi, ubicata sul lato ovest dell’area comunale.

Ai proprietari inoltre è stato disposto di procedere in via immediata all’apposizione di recinzione ed apposita segnaletica che segnali il pericolo crolli ed entro 30 giorni dalla notifica dell’ordinanza, di apporre sulla porzione di costone roccioso interessata dal crollo apposita rete metallica parasassi.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Covid: in Puglia stop a tamponi fatti da medici famiglia

Dal primo agosto i medici di famiglia pugliesi non possono fare più tracciamento e nemmeno effettuare tamponi Covid, ad eccezione della richiesta in caso di primo test. E’ scaduto, infatti, l’accordo con la Regione Puglia che aveva durata sino al 31 maggio scorso, poi prorogato al 31 luglio e adesso non rinnovato. L’organizzazione sindacale dei […]

Covid: 236 nuovi casi di contagio in Puglia

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano ha reso noto che oggi in Puglia, sono stati registrati 12.668 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 236 casi positivi: 98 in provincia di Bari, 15 in provincia di Brindisi, 23 nella provincia Bat, 24 in provincia di Foggia, 44 in provincia di Lecce, 22 […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: