Spina: «Il mistero dei tributi minori, coi passi carrabili che costano il 110% in più!»

«Il 1 giugno ho chiesto di accedere alla gara dei tributi locali minori, indetta dall’amministrazione Angarano. Ancora oggi il dirigente della ripartizione finanziaria e gli altri organi del Comune non mi hanno risposto. La legge prevede per i consiglieri comunali un accesso immediato agli atti, mentre in questo caso sono ormai oltre trenta giorni senza risposta.

Intanto, la tassa sui passi carrabili è aumentata del 110 per cento. Chi ostacola il rilascio delle copie degli atti di gara? Chi non vuole che io possa conoscere che sta succedendo? Dopo il mio intervento in Consiglio Comunale, oggi chiederò l’intervento del prefetto e della procura per esercitare un diritto base dei consiglieri comunali (e di tutti i cittadini), che la Svolta ha voluto eliminare alla radice: il diritto alla trasparenza e alla legalità delle condotte amministrative».

Lo scrive il consigliere comunale Francesco Spina in una nota.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Sabato 16 ottobre l’accensione dell’installazione di luminarie al Palazzuolo

È in allestimento la maestosa installazione luminosa che farà brillare di sfavillanti colori piazza Vittorio Emanuele II, lato palazzuolo, nel segno della tradizione delle caratteristiche luminarie, ormai un tratto distintivo della Puglia nel mondo. La realizzazione è curata dall’artista Daniele Cipriani e dalla sua “Fabbrica dei lumi” che con il partenariato del Comune di Bisceglie […]

Spina: «Bisceglie cade a pezzi»

«Kabul certamente più sicura di Bisceglie. Nella nostra città ormai si registrano feriti per cadute di travi nel centro storico, per cadute di alberi e rami e per cedimento di asfalto, come è avvenuto ieri, e come sarebbe potuto accadere in piazza V . Emanuele nella zona “calvario “. Cadono alberi ormai seccati completamente per […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: