Smantellato il clan “Corda-Lamolino” di Trani, 14 arresti per droga e estorsioni

Duro colpo al gruppo criminale “Corda-Lamolino” di Trani, in provincia di Bari: i carabinieri hanno arrestato 14 persone per associazione di tipo mafioso, estorsioni, armi e associazione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. L’operazione ribattezzata “Medusa” è scattata alle prime ore di questa mattina al termine di una lunga e complessa indagine diretta dalla Dda di Bari.

Sono stati impegnati 80 i militari del Comando Provinciale di Bari e del Gruppo di Trani, supportati dallo Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia e dal sesto Nucleo Elicotteri e dal Nucleo cinofili di Modugno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Covid: in Puglia stop a tamponi fatti da medici famiglia

Dal primo agosto i medici di famiglia pugliesi non possono fare più tracciamento e nemmeno effettuare tamponi Covid, ad eccezione della richiesta in caso di primo test. E’ scaduto, infatti, l’accordo con la Regione Puglia che aveva durata sino al 31 maggio scorso, poi prorogato al 31 luglio e adesso non rinnovato. L’organizzazione sindacale dei […]

Covid: 236 nuovi casi di contagio in Puglia

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano ha reso noto che oggi in Puglia, sono stati registrati 12.668 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 236 casi positivi: 98 in provincia di Bari, 15 in provincia di Brindisi, 23 nella provincia Bat, 24 in provincia di Foggia, 44 in provincia di Lecce, 22 […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: