Finale Europei, vietati maxi-schermo in luoghi pubblici anche a Bisceglie?

Anche la Prefettura della Bat sembra muoversi nella direzione di quella barese che ha predisposto “Servizi rafforzati di vigilanza” a Bari in vista della finale degli Europei di calcio, domenica 11 luglio. La decisione è scaturita dal Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica che si è riunito oggi in Prefettura. La decisione ha l’obiettivo di contenere “l’eventuale esultanza incontrollata dei tifosi, anche in violazione delle norme Covid”.

Per questo il Comune di Bari ha dato direttive ai presidenti dei municipi cittadini “di vietare l’utilizzo di maxi-schermo in luogo pubblico al fine di evitare assembramenti”. E non è da escludere che anche le altre province pugliesi, compresa la nostra Bat, possano adottare le stesse misure nelle prossime ore.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Scuola, Codacons Puglia: Rafforzare didattica distanza con facoltà famiglie

“Con la crescita dei contagi e le previsioni delle varianti Delta ed Epsilon, per la tutela degli interessi collettivi degli utenti scolastici chiediamo al ministero dell’istruzione, al provveditorato di Bari e al governatore della Puglia di provvedere al rafforzamento della Dad, la didattica a distanza, già sperimentata lo scorso anno”. Così l’associazione Codacons Puglia, in una nota, […]

Pnrr, Fp e Cgil Bat: “Nelle Pubblica Amministrazione carenza di organico, difficile gestire progetti”

C’è una battaglia più appariscente, da parte dei sindaci pugliesi e meridionali, che è certamente giusta nel rivendicare un diverso riparto delle risorse del PNRR, ce n’e è un’altra condotta da poche personalità illuminate, che riguarda gli organici degli Enti locali che non sono in grado di spendere i soldi comunque disponibili. Quasi tutte le […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: