Igiene urbana, Assessore Naglieri: «Stiamo facendo il possibile, correggendo gli errori commessi»

«Ogni segnalazione è di per se una critica costruttiva da affrontare con le dovute azioni correttive. Sulla pulizia e l’igiene della città stiamo facendo il possibile, analizzando anche gli errori compiuti. Abbiamo rettificato il servizio tenendo conto delle opportune osservazioni sollevate anche dai consiglieri di opposizione e stiamo cercando di mantenere un dignitoso profilo dell’intero perimetro cittadino, agro compreso. Nel giro di pochi mesi abbiamo azzerato e bonificato 84 punti di abbandono, recuperata la zona industriale e artigianale, regolarizzata la raccolta differenziata della CDP – Ospedale ed RSA, avviata un’azione congiunta con AQP e restituita alla città l’area paesaggistica di Ripalta. Possiamo fare e garantire tante cose, doppi o tripli passaggi da VIA LA SPIAGGIA e dai LOCALI della LITORANEA; rimuovere in poche ore gli ingombranti abbandonati e sanzionare i proprietari dei cani che non raccolgono le deiezioni; stanare gli evasori TARI e individuare le aree ancora senza mastello. Tra tante attività possibili ci rendiamo conto che quella più complessa è certamente quella del rispetto del dovere civico. Circa la BANDIERA BLU, come ogni cosa importante e bella, rappresenta un sostegno a fare sempre meglio ed anche di più».

Lo scrive l’assessore Gianni Naglieri su Facebook.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Spina: «Il Consiglio Comunale “uccide” il DUP e il futuro della città» (il video)

«Alle 22,13 la di lunedì 18 ottobre, La Svolta vota il DUP (documento unico di programmazione) dei prossimi tre anni e “uccide” il futuro della città: nessun fondo di rotazione, nessuna task forte, nessun indirizzo per intercettare i fondi del PNRR (una specie di piano Marshall che non capiterà più nei prossimi 100 anni). Significa […]

Bisceglie Calcio, Sindaco Angarano: «Ieri ricordato Franco Pisicchio»

«Ieri, in una giornata così triste per la nostra Comunità, il nostro pensiero è andato anche a Franco Pisicchio, ex giocatore del Bisceglie Calcio, nato e cresciuto a Lavello, che perse la vita in un incidente stradale il 2 gennaio 1994, anno in cui limitava nelle fila nerazzurrostellate in C2. Lo abbiamo ricordato in occasione […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: