Spina: «Parco Unità d’Italia chiuso e inagibile per tutti i cittadini, tranne che per Angarano»

«Nei prossimi giorni dovremo necessariamente sottoporre alle competenti autorità la strana storia del Parco Unità d’Italia, la cui agibilità e fruibilità viene decisa a comando non dai dirigenti, ma dal Sindaco che non ne ha la competenza amministrativa. Angarano decide di volta in volta, a seconda di chi siano i cittadini che chiedono di utilizzarlo, se sono cittadini di seria A di serie B CHE NON HANNO DIRITTO DI UTILIZZARE LO SPAZIO PUBBLICO PER SE’ E PER E PER I PROPRI FIGLI. UN’Antipatica discriminazione sociale che priva la città di un parco pubblico realizzato dalle precedenti amministrazioni. E intanto, al di là’ dei selfie, nessuno muove un dito per ripristinare il Parco in condizioni di degrado ed eliminare il pericolo per la pubblica incolumità».

Lo scrive in un post sui suoi profili social il consigliere comunale Francesco Spina.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Ripristinare la storica via Giudea, noto quartiere ebraico biscegliese

Il Movimento Bisceglie Illuminata e l’associazione “Come una volta”, in occasione della Giornata internazionale della Memoria sollecitano l’amministrazione comunale e la commissione toponomastica a ripristinare la storica via Giudea, noto quartiere ebraico biscegliese, che a causa delle leggi razziali, nel 1941 fu rinominata strada Tevere. La strada ripercorre storie di uomini e di donne che componevano il […]

Graziani e Simone nominati da Pisicchio coordinatori cittadini di “Senso Civico”

In data odierna, il rappresentante regionale di “SENSO CIVICO” ALFONSO PISICCHIO ha nominato i coordinatori cittadini di Bisceglie nelle persone della dott.Ssa Alessandra Graziani e del dott. Gaetano Simone. “Senso Civico” rappresenta una delle liste civiche regionali più rappresentative della coalizione che ha sostenuto l’elezione a presidente della Regione Puglia di Michele Emiliano. Con la […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: