Il Borgo delle Meraviglie: il calendario di concerti, eventi e degustazioni nel centro storico di Bisceglie

I fine settimana del Borgo delle Meraviglie si animano con serate musicali e danzanti, animazione per bambini e degustazioni di prodotti tipici locali. Arte, cultura e sapori inconfondibili della nostra amata terra nelle strade del centro storico di Bisceglie, che fino al 15 settembre ospiterà artigiani, commercianti e artisti in un piacevole percorso tra i suggestivi vicoli della città vecchia, visitabile tutti i giorni dalle ore 19 fino a sera.

La musica ci ha aiutato a non sentire il peso del silenzio che cera fuori in questo lunghissimo anno e mezzo di emergenza sanitaria. Per questa ragione, il calendario di eventi partirà con due serate musicali: venerdì 23 luglio, alle ore 21.00 in Piazza Tre Santi, sarà affidato al Maestro Sokol Gjergji il compito di aprire la lunga serie di appuntamenti. Tenore e insegnante di canto lirico e moderno presso l’Accademia “Biagio Abbate”, il Maestro Sokol Gjergji si esibirà con i suoi ragazzi in un concerto in grado di attraversare secoli di storia musicale, spaziando dal repertorio classico al pop contemporaneo.  

Sabato 24 luglio sarà invece il momento dellHdemia Zamar di Bisceglie, una delle associazioni di promozione sociale più attive sul territorio nella diffusione e valorizzazione dellarte musicale. Levento di sabato 24, alle ore 21.00 in Piazza Duomo, sarà finalmente loccasione anche per gli allievi biscegliesi di tornare ad esibirsi dal vivo, sempre nel rigoroso rispetto delle norme anticontagio. Musica a km 0”, come recita il titolo dellevento, per valorizzare i talenti locali che il direttore Daniele Lamarca fieramente presenterà al pubblico, dando loro la possibilità di esprimere sé stessi, attraverso la musica, in uno scenario suggestivo nel cuore della città.

Domenica 25 luglio prenderanno il via anche le visite guidate gratuite del Borgo Antico a cura della dottoressa Irene Frisari, guida turistica esperta dei tanti segreti custoditi nello scrigno delle mura antiche della città di Bisceglie. Il primo itinerario proposto partirà allaltezza del Teatro Garibaldi, antica sede della Porta Zappino, per terminare alla Porta di Mare, sul bellissimo porto turistico. Ogni domenica la dottoressa Frisari proporrà un itinerario differente, conducendo i partecipanti alla scoperta delle bellezze del centro storico biscegliese, uno dei più grandi di Puglia. La partecipazione è gratuita, con prenotazione obbligatoria al numero 3477714582. 

Sempre domenica, in Piazza Tre Santi, sarà allestito un punto degustazione di prodotti tipici locali a cura di Assolocali. 

Il Borgo delle Meraviglie è una iniziativa organizzata da Gal – Ponte Lama, Confagricoltura Bisceglie, Confcommercio Bisceglie e Associazione Borgo Antico, con il sostegno dell’Amministrazione Comunale e della Camera di Commercio di Bari.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Giornate FAI d’autunno 2021, Bisceglie propone un suggestivo viaggio tra le case torri del borgo antico

Torna la grande festa delle Giornate FAI, la più importante manifestazione di piazza dedicata al patrimonio artistico e culturale italiano. I Giovani del FAI, con il supporto di tutte le Delegazioni, i Gruppi FAI e i Gruppi FAI Ponte tra culture, propongono per sabato 16 e domenica 17 ottobre la decima edizione delle Giornate d’Autunno […]

Vecchie Segherie: Agnello Hornby presenta il libro Punto Pieno, Narratori Feltrinelli, una storia di donne ambientata dal 1955 alla strage di Capaci

Simonetta Agnello Hornby torna alla Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie per presentare il nuovo libro Punto Pieno, Narratori Feltrinelli, una storia ambientata dal 1955 alla strage di Capaci, tra omicidi, tradimenti, adulteri e mafia nella nuova Sicilia. A Palermo un gruppo di donne, il Circolo del Punto Pieno, si dà convegno in un’antica sagrestia, per provare, attraverso […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: