Il M5S dubita sull’affidabilità dei nuovi mezzi di trasporto a Bisceglie: rispettano tutte le regole?

Dando una lettura al capitolato speciale relativo all’affidamento del servizio di trasporto pubblico locale della città di Bisceglie, rilevo che non si riporta alcuna prescrizione circa l’alimentazione dei mezzi di trasporto; mi era parso di comprendere, durante il question time nell’ultimo consiglio comunale, che l’assessore al ramo alla domanda di un consigliere sul tipo di combustibile utilizzato sugli stessi avesse risposto che i mezzi sarebbero stati dotati di un’alimentazione ibrida.
Esclusa questa ipotesi, giacché non è possibile definirla diversamente non essendo prevista nella “Lex specialis”, pongo alcune domande all’assessore ai trasporti affinché si adoperi per verificare
che i mezzi abbiano le caratteristiche e le dotazioni minime previste dal capitolato speciale:
– motorizzazione euro 5 o superiore?
– sistema di raffrescamento/riscaldamento?
– pedana per disabili?
– conta passeggeri?
– pannello luminoso dei percorsi?
Sono convinto che si procederà celermente ad un’attenta verifica della congruità dei mezzi alle prescrizioni del capitolato e che ci sarà da parte dell’ assessore una solerte risposta.
Come sempre nell’ottica di collaborazione dell’opposizione tesa al miglioramento di un servizio pubblico.

Vincenzo Amendolagine

Movimento 5 Stelle Bisceglie

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

PNRR, Spina: «Basta regalare ai privati i fondi che arrivano»

«Un umile consiglio ad Angarano e Silvestris: Bisceglie non può continuare a regalare fondi del PNRR che arrivano agli appaltatori privati! Nell’augurare buon ferragosto a tutti, anche ad Angarano, Silvestris e gli altri rappresentanti di maggioranza, colgo l’occasione per consigliare agli amici-avversari (gli avversari politici non sono nemici solo perché la pensano diversamente) della SVOLTA […]

Ottenuto finanziamento di 2.500.000 per la piscina comunale e un nuovo impianto polivalente indoor

Il Comune di Bisceglie ha ottenuto un finanziamento PNRR di 2.500.000 euro dal Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri per la realizzazione di un impianto polivalente indoor in via San Martino e la riqualificazione della piscina comunale di via Ugo La Malfa. Per l’impianto sportivo indoor l’area interessata è pari a […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: