Buona la prima della fiera del fumetto sul porto. E gli organizzatori già annunciano la prossima edizione

Giunge a conclusione la seconda edizione del festival “Bicomix”, fiera del fumetto sul porto turistico di Bisceglie. “La gente è stata partecipe nonostante il periodo, siamo soddisfatti e felici!” afferma Giacomo Ferrucci, direttore artistico dell’evento.

Essenziale per lo svolgimento dell’evento il supporto di alcune attività cittadine che hanno fatto da partner: Edil Togen, Freelance, Hotel Bisceglie, Iconacasa, iRiparo, Mastrototaro Food, Pedone Ferramenta, Poseidon, Ratto Matto.

Enorme successo dell’evento, con oltre 5000 partecipanti, che hanno mostrato tutto il loro entusiasmo anche sui social. “Attraverso i canali social abbiamo ricevuto migliaia di messaggi di ringraziamento, i giovani avevano bisogno di un evento del genere e sono contenta di aver avuto l’opportunità di organizzarlo!” (Stefania Galantino, Responsabile Comunicazione e Immagine).

Nonostante l’enorme folla di partecipanti, il tutto si è svolto in totale sicurezza sanitaria. “Abbiamo destinato la maggior parte delle nostre risorse alla gestione della folla, per noi la salute dei partecipanti è al primo posto.” Dice Tommaso Di Pinto, responsabile logistica. Infine, tramite una nota social il trio ringrazia tutti coloro che hanno reso possibile l’evento: “Un grazie speciale a Bisceglie Approdi S.p.A. – Porto Turistico – Marina Resort per averci ospitato ancora una volta nella location che che rende il bicomix l’unico festival sul mare: il porto turistico di Bisceglie.

Un ringraziamento all’amministrazione comunale che ci ha supportato, a Rosalia Sette per i preziosi consigli, A Mino Dell’orco, a Cecilia madrina del cosplay ed un grazie a tutti i volontari che ci hanno dato modo di divertirci in maniera sicura e nel rispetto delle norme sanitarie vigenti. Dulcis in fundo, un grazie immenso a voi tutti, che in due giorni eravate più di 5000, che avete creduto in noi già dalla prima edizione, che continuate a motivarci, che ci fate migliorare giorno per giorno.

La partecipazione delle Istituzioni all’evento si è estesa anche all’Accademia di Belle Arti di Foggia, che ha patrocinato la manifestazione: “Che mostra grande interesse” dichiara il direttore Pietro Di Terlizzi, “per le espressioni del linguaggio, come il fumetto e l’illustrazione più innovative nel mondo delle giovani generazioni, e che intende collaborare ancora con gli organizzatori del BiComix nel percorso di promozione e valorizzazione di giovani talenti artistici del territorio”. L’organizzazione annuncia già che ci sarà una terza edizione del festival prevista per il 2022.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

La denuncia di Pro Natura Bisceglie: a Orto Schinosa i lavori sono fermi

Sono passati due anni da quando l’associazione biscegliese ambientalista “Pro Natura” espresso le sue perplessità sulla realizzazione di un “orto urbano” nel Giardino dei Giusti in quanto il progetto non accoglieva le loro proposte. «Con senso di responsabilità -scrive Mauro Sasso, responsabile del sodalizio in una nota- chiedemmo di essere coinvolti nelle attività previste dal […]

Nota del Presidente di Green Link, dott. Mauro Antonio Albrizio: «Affermazioni del Segretario FP Cgil Bat lesive dell’immagine dell’azienda»

La Green Link s.r.l. legge  con disappunto il contenuto dell’articolo in cui si dà spazio a dichiarazioni denigratorie verso l’azienda da parte del Segretario fp CGIL Bat Emanuele Papeo. Il Segretario fp CGIL Bat Emanuele Papeo da tempo ha iniziato una campagna finalizzata a screditare l’azienda, colpevole di non aver assecondato richieste non esaudibili, come […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: