Solidarietà di “Bisceglie illuminata” alle donne afghane: «Noi siamo con voi»

Bisceglie Illuminata esprime la sua immensa solidarietà nei confronti del popolo Afghano e della situazione che imperversa nel territorio.

In particolare ci rivolgiamo alle donne Afghane, maggiori vittime della Sharia,imposta dai Talebani. 

Le ragazze del movimento hanno deciso di dar voce ai loro desideri di LIBERTÀ.

“Noi siamo con voi, non vi lasciamo da sole.”

La nostra campagna si impegna nella difesa dei diritti umani universali e nella loro riconquista.

Per questo invitiamo i cittadini Italiani (Primo Paese UE per l’accoglienza dei profughi Afghani) ad offrire agli Afghani la più immensa ospitalità e la speranza di un futuro più prosperoso.

Bisceglie Illuminata lancia un appello di SOLIDARIETÀ a tutte le istituzioni nazionali:

“Non voltiamoci dall’altra parte, aiutiamo il popolo Afghano e in particolare le donne, affinché possano (ri)conquistare il loro posto nella società, perché come diceva il grande Oscar Wilde: “Date alle donne occasioni adeguate ed esse possono far tutto!”.

Lucrezia Papagni

Elisabetta Monopoli

Paola Mastrapasqua 

Mariapia De Feudis

Maria Mastrapasqua 

Nunzia Pasquale

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Prorogati termini per l’iscrizione al servizio di refezione scolastica

Si informa la cittadinanza che i termini per le iscrizioni al servizio di Refezione Scolastica sono stati prorogati alle ore 23.59 del 30 settembre 2021. Si ricorda, a tal proposito, che a partire dall’anno scolastico 2021-2022, l’Amministrazione comunale ha informatizzato l’iscrizione al servizio di refezione scolastica attraverso una procedura online più immediata e funzionale ad […]

Sindaco Angarano dà il benvenuto al nuovo Comandante della Capitaneria di Porto

Con il presidente della Commissione Sicurezza, il consigliere comunale Francesco Coppolecchia, il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, hanno dato il benvenuto al nuovo Comandante della Capitaneria di porto della nostra Città, il Primo Maresciallo Crescenzo Ciccolella, originario di Molfetta e proveniente da Lampedusa dove ha trascorso gli ultimi cinque anni della sua carriera, e hanno […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: