“Festa della scuola”: premiate le eccellenze dell’I.I.S.S. “S. Cosmai” di Bisceglie

Eccellenza, grinta e fiducia nel domani: sono stati questi gli ingredienti principali della “Festa della scuola”, patrocinata dal Rotary Club di Bisceglie e tenutasi lo scorso sabato 2 ottobre, nella cornice dell’Hotel Salsello di Bisceglie, durante la quale sono stati premiati i diplomati dell’anno scolastico 2020/21, appartenenti ai tre Istituti di istruzione secondaria di secondo grado della nostra città, che hanno ottenuto una votazione di 100/100 e 100/100 e lode.

La serata, presieduta dal dott. Massimo Cassanelli in qualità di presidente del Rotary Club, ha visto la partecipazione del sindaco, dott. Angelantonio Angarano, dei rappresentanti delle Istituzioni scolastiche e dei principali esponenti del Rotary Club, oltre alle famiglie degli studenti premiati. Inoltre, gli ospiti hanno potuto apprezzare l’empatico intervento della dott.ssa Lucia Silvestris, illustre concittadina attualmente prima ricercatrice della sezione INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare) di Bari, nonché ricercatrice presso il CERN di Ginevra, che, tra i tanti riconoscimenti e menzioni, può vantare di aver contribuito alla scoperta del bosone di Higgs.

La scienziata ha enfatizzato l’importanza delle competenze trasversali (le cosiddette “soft skills”) nei giovani che si affacciano al mondo del lavoro, puntando su leadership, spirito di squadra, comprensione, capacità organizzative e comunicative, ma soprattutto sulla forza e la determinazione di credere nei propri obiettivi.

Visibilmente emozionati, gli studenti hanno ricevuto borse di studio e attestati di merito, avvicendandosi sul palco per un racconto intimo del proprio percorso di studi, delle difficoltà legate alla pandemia, dei sogni nel cassetto e dei progetti in corso di realizzazione.

Per l’I.I.S.S. “Cosmai” è stato premiato con una borsa di studio Francesco Di Benedetto, diplomato con lode dell’indirizzo manutenzione e assistenza tecnica. Francesco, con una sicurezza figlia della sua determinazione, ha raccontato la sua esperienza formativa, soffermandosi sull’importanza dello studio e della possibilità di trasformare le conoscenze in competenze, tramite i percorsi di alternanza scuola-lavoro intrapresi durante gli anni all’I.I.S.S. “Cosmai”. Ha inoltre confessato le difficoltà, comuni ai suoi coetanei, dell’esperienza della DAD, del bisogno di socializzazione che solo il web ha contribuito a colmare, se pur parzialmente. Interrogato sulle prospettive per il futuro, il brillante studente ha esposto il suo progetto di far crescere l’azienda agricola di famiglia, puntando su colture ecosostenibili con l’aiuto della meccatronica.

Al termine del suddetto intervento, la prof.ssa Anna Maria Porcelli, in rappresentanza del dirigente scolastico, prof. Vito Amatulli, ha spronato gli studenti a credere nel proprio talento e a lavorare per far crescere la nostra terra, evidenziando quanto l’I.I.S.S. “Cosmai” sia strettamente collegato alle principali realtà produttive locali e sia presente con un’offerta formativa ampia e variegata, allo scopo di soddisfare i bisogni economici del territorio.

Durante la serata sono stati inoltre insigniti con attestati di merito agli studi i diplomati con votazione 100/100. Per l’I.I.S.S. “Cosmai” sono stati premiati Lucrezia Altomare (indirizzo servizi per la sanità e l’assistenza sociale), Cristian Brindicci (indirizzo odontotecnico), Giuseppe Lamanuzzi (indirizzo servizi per la sanità e l’assistenza sociale), Savino Lettini (indirizzo odontotecnico), Davide Lopopolo (indirizzo manutenzione e assistenza tecnica), Yurkilinda Montey Hernandez (indirizzo servizi per la sanità e l’assistenza sociale – corso di istruzione per gli adulti), Marilù Porcelli (indirizzo servizi per la sanità e l’assistenza sociale), Martina Porcelli (indirizzo servizi per la sanità e l’assistenza sociale), Francesco Pio Simone (indirizzo manutenzione e assistenza tecnica), Sara Maria Tedone (indirizzo servizi per la sanità e l’assistenza sociale) e Marianunziana Zagaria (indirizzo odontotecnico).

A tutti questi studenti, l’augurio per un brillante futuro e per la completa realizzazione di se stessi, come cittadini e come professionisti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Nell’ospedale di Bisceglie inaugurato il reparto di Ostetricia

Sarà attivo da domani mattina il reparto di ostetricia e ginecologia dell’ospedale “Vittorio Emanuele II” di Bisceglie  inaugurato oggi a sette mesi dall’avvio dei lavori di riqualificazione che hanno riguardato tutta l’unità operativa. Il reparto è dotato di 17 posti letto, una sala per il tracciato riservata alle donne ricoverate, una sala travaglio-parto e due […]

Ponte Lama, limitazioni alla circolazione stradale fino all’ultimazione dei lavori di messa in sicurezza

Il Sindaco di Bisceglie in data odierna ha firmato un’ordinanza per stabilire limitazioni alla circolazione stradale fino all’ultimazione dei lavori di messa in sicurezza e ristrutturazione del viadotto “Ponte Lama”, recentemente aggiudicati dal Comune di Bisceglie in seguito ad un finanziamento di 5.000.000 di euro ottenuto dal Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti. Di seguito […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: